fbpx

Baby voice, la prima app dedicata all’ascolto del battito del feto

Baby voice, la nuova app per smartphone, tablet e palmari per ascoltare il battito del feto, già dalla 20esima o 25esima settimana di gestazione. Per usarlo basta mettere il cellulare o l’ Ipad in modalità aereo, stendersi su un letto o su un divano e appoggiare l’apparecchio alla pancia nuda. In questo modo si sentirà distintamente il battito del feto senza alcuna interferenza. La app è in grado di individuare e isolare il battito fetale, senza alcuna controindicazione per il bambino. Non produce, infatti, onde elettromagnetiche. La app si scarica gratuitamente grazie alla collaborazione con “Sorgente”, società attiva nella conservazione delle cellule staminali del cordone ombelicale.
Scarica Baby Voice

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *