fbpx

Come vivere meglio il Natale in sicurezza e salute

Natale è sempre un periodo di gioia,felicità e famiglia, per la maggior parte delle persone lo si trascorre con i propri cari, a casa o in compagnia l’importante è la serenità , lo stare insieme.

Durante i periodi festivi spesso le nostre case si trasformano in veri e propri raduni di persone e familiari e proprio per questo possono aumentare anche i rischi di traumi o intossicazioni dovuti spesso a distrazioni o disattenzione.

Tali incidenti spesso sono causati anche dalla mancanza di informazioni, proprio per questo vogliamo darvi 5 semplici consigli su come rendere casa vostra un posto più sicuro per tutti.

 

  1. Nastri e Decorazioni
    Che si tratti di pacchetti o decorazioni all’albero,fate attenzioni ai più piccoli che potrebbero giocarci come fossero sciarpe o legacci,col rischio di soffocare.
    Le punte e le palline poi sono pericolosissime se lasciate in mano ai bambini, una rottura accidentale può creare dei seri incidenti
  2. Piante di Natale
    I bambini in particolare sono attratti dalle bacche rosse delle piante come il vischio, queste possono essere tossiche e urticanti
  3. Conserve Casalinghe
    Vengono preparate durante l’anno per poi essere consumate a Natale o capodanno, fate attenzione spesso, se non preparate con cura, possono contenere muffe o batteri che provocano diarrea,intossicazioni alimentari , nausea e vomito.
  4. Fornelli e Coltelli
    Si cucina , si prepara di tutto, attenzione alle scottature e ai tagli da coltello specialmente per chi non è pratico e si improvvisa chef.
  5. Alcolici
    Dopo il cenone si passa il tempo spesso a chiacchierare,giocare e il bicchierino ci scappa sempre , attenzione a non esagerare e da evitare assolutamente se dopo dovete mettervi alla guida

Come per ogni cosa deve vigilare il buonsenso , specialmente in giornate di festa dove spesso ci si fa trasportare.
Usate sempre la testa e BUON NATALE A TUTTI

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *