fbpx

Pediatri:allarme dal Ministero della Salute

Il Ministero della Salute ha pubblicato l’Annuario Statistico del Servizio Sanitario Nazionale, i dati si riferiscono al 2017 e concernono le strutture della rete di offerta sanitaria, l’assistenza sanitaria e ospedaliera e ai servizi erogati. Il dato è chiaro: pochi pediatri convenzionati su tutto il territorio e meno strutture pubbliche. Le strutture censite sono 1.000 e 8.867 per l’assistenza specialistica ambulatoriale, di cui le strutture private rappresentano la maggioranza ad erogare assistenza territoriale residenziale circa l’82,3%. Le strutture di assistenza in 4 anni hanno visto una diminuzione del 2% del numero di strutture pubbliche a causa degli interventi di razionalizzazione dei centri di cui alcuni riconvertiti altri accorpati. Diminuiscono dell’1,7% anche le strutture private accreditate.

Per quanto riguarda le strutture di ricovero e di cura, con le 1000 strutture a disposizione si dispongono di 3,6 posti letto ogni mille abitanti. Se parliamo in termini di distribuzione territoriale essa mostra un ritratto diseguale, in quanto abbiamo regioni come la Calabria, Puglia e Campania che hanno meno disponibilità: i posti letto per degenza ordinaria sono 191.000 circa il 23% a carico degli istituti privati accreditati. I dati positivi riguardano, invece, l’aumento nel pubblico delle apparecchiature tecnico-biomediche ma anche in questo caso la disponibilità dipende dalla Regione. Per le aree di emergenza registriamo il 17,4% della presenza di un Pronto Soccorso Pediatrico.

L’intero documento è consultabile al sito: http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2879_allegato.pdf

Condividi

Lascia un commento :