fbpx

Il meglio della settimana di Salute Buongiorno

La rivista Salute Buongiorno ha dedicato, per questa settimana, una particolare attenzione all’argomento degli integratori alimentari, un settore che in Italia vive un momento florido.

A rilevarlo è una ricerca pubblicata da FederSalus associazione nazionale produttori e distributori di prodotti salutistici, sull’andamento della distribuzione degli integratori in Italia.

Integratori alimentari il consumo in Italia

https://www.salutebuongiorno.it/2020/07/integratori-alimentari-il-consumo-in-italia/

 

Frutto estivo tra i più consumati, il melone Cantalupo, è una varietà di melone del gruppo cantalupensis, la sua composizione è essenzialmente idrica in quanto contiene il 90% d’acqua e di conseguenza è ricco di sali minerali mentre dal punto di vista calorico il suo valore scende a 35 calorie.

Melone Cantalupo previene crampi e idrata

https://www.salutebuongiorno.it/2020/07/melone-cantalupo-previene-crampi-e-idrata/

 

Ancora Salute Buongiorno si è occupata di indagare sui consumatori di junk food o cibo spazzatura.

il junk food è una categoria alimentare ricca di grassi e zuccheri che rischia di mettere in pericolo la salute dei ragazzi, in particolare, si calcola che nel 2050 i due terzi dei teenagers inglesi saranno obesi proprio a causa di queste abitudini alimentari dannose.

Junk Food e rischio obesità bambini e adolescenti

https://www.salutebuongiorno.it/2020/07/junk-food-e-rischio-obesita-bambini-e-adolescenti/

 

Tra i rimedi naturali citiamo la lavanda, cui Salute Buongiorno dedica un approfondimento, perché   si conoscano le sue proprietà sedative.

La lavanda, inoltre, antiemicranica e antispasmodica è un rimedio del tutto naturale per la cura e può essere usata per via orale e per inalazione ma anche come olio per massaggi, in particolare alla fine del ‘900 alcuni studi sperimentali avevano constatato, per l’olio di lavanda, proprietà narcotiche e calmanti.

Lavanda una cura per ansia e insonnia

https://www.salutebuongiorno.it/2020/07/lavanda-una-cura-per-ansia-e-insonnia/

Infine la pratica del giardinaggio come terapia.

Il giardinaggio, infatti, è un’attività che coinvolge non soltanto la dimensione della salute fisica, il giardinaggio in effetti è un’attività fisica completa, quanto anche la sfera mentale.

Studi recenti non solo hanno dimostrato l’efficacia del giardinaggio per combattere l’ansia e la depressione, ma anche come contrasto dello stress favorendo, in questo modo, la qualità del sonno.

Giardinaggio la cura di sé e degli altri

https://www.salutebuongiorno.it/2020/07/giardinaggio-la-cura-di-se-e-degli-altri/

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *