fbpx

Carta da parati antibatterica e antimicrobica

La carta da parati o wallpaper è un rivestimento che, se in chiave antibatterica può migliorare la qualità del nostro abitare.

Dai fiori ai motivi geometrici, da una gigantografia a una decorazione adatta al nostro soffitto, la carta da parati rappresenta una scelta decorativa che torna come trend e che spinge le aziende a ripensare motivi e funzionalità del wallpaper.

È indubbio il carattere soggettivo della scelta, dato che si può optare anche per una stampa digitale personale applicata poi al wallpaper con il risultato di una personalizzazione dell’ambiente in cui andiamo a vivere nel quotidiano.

In tema di ricerca materica possiamo citare la Pixie Group e i suoi parati Pura©essenza: una collezione di rivestimenti decorativi profumati a basso spessore in fibra di vetro che dispongono di tecnologia antibatterica integrata e sono applicabili su superfici verticali e orizzontali per una migliore qualità dell’abitare.

La protezione antibatterica è sempre attiva, 24 ore su 24, e il profumo infonde gradualmente gli ambienti, trasferendo un piacevole senso di ordine e pulito, quasi fosse un’essenza invisibile.

Ma esistono innumerevoli nuove tecnologie che si dirigono verso la decorazione delle pareti delle stanze da bagno, impermeabili per foderare doccia o anche gli esterni degli edifici.

Per la zona notte troviamo, però, la scelta più ampia, la carta da parati viene, infatti, spesso utilizzata per mimetizzare gli armadi oppure le mura.

Esistono sul mercato carte da parati che offrono la possibilità di essere sanificate come le produce la Instabilelab che con l’applicazione di una apposita resina, che le rendono lavabili e sanificabili, resistenti al fuoco, al calpestio, inalterabili agli agenti atmosferici, garantisce un’azione antimicrobica e antibatterica.

Leggi anche: https://www.salutebuongiorno.it/2020/09/bricolage-si-ma-attenzione-alle-sostanze-tossiche/

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *