fbpx

Festival della Salute 2020. Il Focus sulla salute collettiva

Il Festival della Salute giunge alla sua tredicesima edizione, per la prima volta nella città del Palio, Siena.

Il Festival propone, stavolta in modalità digitale, un’ampia agenda di interventi sulla Sanità, salute, medicina preventiva e vaccini, dal 12 al 15 novembre.

Sarà possibile seguire i lavori in programma, oltre 130 relatori provenienti da tutta Italia, sui canali Youtube  delle due emittenti coinvolte nell’evento, Canale 3 in Toscana e  l’emiliana Lepida Tv e al sito  www.festivaldellasalute.it  collegata ai Social della manifestazione, dove sarà altresì possibile vedere gli aggiornamenti in corso.

sanywell

In collaborazione con Città della Scienza di Napoli, l’organizzazione del Festival è a cura

dell’Associazione Culturale Eventi Diversi di Castelbellino (An), mentre produzione e regia sono della Good Event di Bologna con il suo amministratore Paolo Amabile, ideatore del Festival fin dalla prima edizione, a Viareggio, del 2008.

La prima giornata, 12/11, sarà dedicata al delicato tema dei vaccini.

La seconda giornata, il 13/11, sarà il manifesto per lo sport promosso da Mauro Berruto, ex Ct Italvolley, si prevede un’intervista sull’intelligenza artificiale con padre Philip Larrey e un approfondimento sul concetto della Salute ai tempi del Covid.

Il terzo giorno (14/11) il Festival celebrerà la Giornata del Sangue e la Giornata mondiale del Diabete, mentre l’ultima giornata (15/11) proporrà spunti in merito alla medicina di genere.

“L’effettuazione di questo Festival – ha detto il sindaco di Siena Luigi De Mossi – è quanto mai opportuna in una fase come quella attuale in cui è massima l’attenzione alla Salute. Oltre la lotta al Covid-19 si impone un’attenzione incrementata alle strutture sanitarie perché possano erogare servizi per ogni genere di malattia. L’intento di attuare prevenzione che è alla base del Festival, è quanto mai opportuno”.

All’evento, con la conduzione di Franz Campi, si collega Zorba primo Festival Digitale, un programma per trattare i temi dell’ambiente e della salute.

Franz Campi è responsabile da diversi anni del portale Ambiente della Regione Emilia Romagna “ma il settore medico è stato una vera scoperta” dichiara.

Il Festival della Salute prevede un ampio approfondimento sul Covid anche in relazione alla sfera sociale, su come la riduzione delle relazioni umane e lavorative abbia e stia influendo sulla salute mentale.

Lotta alla solitudine, quindi, ma anche temi quali i cambiamenti della sessualità, la violenza contro le donne.

Approfondimenti sul ruolo della medicina preventiva e degli screening oncologici e sui danni che possono esserci quando manca la cultura della prevenzione, sui problemi e sulle malattie legate all’inquinamento atmosferico, sull’importanza delle donazioni.

 

 

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *