fbpx

Bere acqua prima di dormire

Bere acqua prima di dormire è utile per mantenere una corretta idratazione e recuperare i liquidi persi.

Bere acqua prima di dormire serve, inoltre, a perdere peso e rimanere in forma, dato che si apporta al proprio organismo, in questo modo, vitamine e nutrienti, oltre che purificare il proprio corpo dalle tossine accumulate.

Ecco soltanto alcuni dei benefici derivanti dal bere acqua prima di dormire.

Secondo uno studio americano, infatti, questa pratica sembra essere davvero efficace per aiutare il proprio corpo non solo a mantenersi sano e forte, ma anche tonico ed in forma. 

Un aiuto essenziale quello del bere acqua prima di dormire, per riposare ininterrottamente durante la notte, soprattutto quando, per motivi di lavoro, si è costretti ad alzarsi in anticipo rispetto al solito o in occasione del passaggio dall’ora solare all’ora legale.

Bere acqua prima di dormire, ma fredda o calda?

Secondo uno studio pubblicato sul National Center for Biotechnology Information, bere acqua calda prima di andare a dormire può favorire la circolazione sanguigna ed aiutare il corpo ad aumentare la produzione di sudore e ad eliminare le tossine.

La sudorazione farà perdere un po’ di liquido durante la notte, ma rimuoverà anche le tossine ed i sali in eccesso nonché le cellule della pelle.

Bere acqua prima di dormire ha una serie di vantaggi, ma bere troppo vicino all’ora in cui si va a dormire può interrompere il ciclo del sonno.

È necessario bere abbastanza acqua durante il giorno per evitare la disidratazione e prevenire l’assunzione di acqua in eccesso durante la notte.

Per gli esperti non esiste una regola che stabilisca quanta acqua si dovrebbe bere prima di andare a letto.

In generale, il fabbisogno di acqua deve essere calcolato in base alle nostre reali esigenze, prendendo in considerazione il proprio peso, lo stato di salute, il livello di attività fisica, la stagione.

 Una volta che conosciamo quanta acqua bere al giorno, è possibile comprendere la giusta quantità di acqua che occorre assumere la sera prima di andare a letto. 

Se prediamo in considerazione un adulto standard che dovrebbe bere per la propria salute generalmente 2 litri di acqua al giorno, pari a 8 bicchieri, è possibile consigliare di bere un bicchiere d’acqua, pari a 25 cl, prima di andare a dormire.

Se si hanno difficoltà nel bere a fine giornata, è possibile preparare tisane calde o in alternativa bere acqua e limone la sera, l’aggiunta di limone aromatizza l’acqua e la rende una bevanda più gradevole.

Bere acqua prima di dormire aiuta a idratare il corpo e a recuperare i liquidi persi durante la giornata.

Essendo composti per la maggior parte da acqua, è quindi davvero importante reidratarsi, in modo da reintegrare i minerali e i nutrienti necessari al proprio benessere.

La notte sembra inoltre costituire il momento migliore per ripristinare il corretto livello di idratazione, essendo l’organismo completamente a riposo e non svolgendo alcuno sforzo fisico.

Bere acqua prima di dormire favorisce la funzione renale

Bere acqua prima di dormire aiuta a eliminare le tossine, purifica il proprio organismo dalle tossine accumulate a causa di una cattiva alimentazione, dall’inquinamento ambientale e da altri fattori.

Se bevuta prima di dormire, l’acqua migliora l’efficienza del processo purificativo, agendo in particolare sul tratto digestivo, sul sistema muscolare e sulla luminosità della pelle.

 

Leggi anche: Acqua otto bicchieri al giorno. La campagna idratazione

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *