fbpx

Zucchine detox naturale

La pianta delle zucchine ha origine nella zona del centro America.

Cresce, tuttavia, in vaste zone che godono di clima temperato e mite.

Tipica della stagione primaverile, pur oramai disponibile tutto l’anno, i frutti delle zucchine contengono notevoli proprietà disintossicanti e curative.

Le zucchine sono composte principalmente da acqua, il 90% circa, fattore che le rendono dei diuretici naturali.

Contengono, inoltre, vitamine, C ed E oltre che ferro, calcio, fosforo e fibre.

Il basso contenuto di sodio e molto potassio completa il loro profilo nutraceutico.

Ottima fonte di acido folico, questi gustosi frutti verdi sono consigliati durante il periodo della gravidanza per la formazione dei globuli rossi.

L’acido folico è fondamentale, inoltre, per il funzionamento del sistema nervoso e del midollo osseo.

zucchine

Bastano 2 etti di zucchine per coprire il nostro fabbisogno giornaliero di acido folico, prezioso antiossidante per il nostro organismo.

Ottime, inoltre, per il transito intestinale, leggermente lassative, infatti, le zucchine si consigliano proprio per la salute e il funzionamento dell’intestino.

Sono ipocaloriche, prive di grassi e di colesterolo, e per queste ragioni, rappresentano un alleato di diete dimagranti e ipocaloriche.

Per quanto riguarda le varietà, per quel che concerne l’Italia, le zucchine coltivate per la maggiore sono quelle lunghe, ma anche la varietà dalla forma tonda è molto diffusa.

zucchine

Questi piccoli frutti verdi deperiscono con facilità, ragione per cui non bisognerebbe esporli al sole a lungo e andrebbero consumate poco dopo il loro acquisto.

Facilmente digeribili, questi frutti, possono essere cucinati in molteplici modi.

È possibile, grazie proprio alla loro digeribilità, consumarle crude  tagliate alla julienne e condite con olio e sale.

Consumate crude, esse esaltano le loro proprietà antiossidanti e detox  , contrastando i radicali liberi e agendo come elisir di giovinezza.

Le loro qualità antinvecchiamento ne fanno un frutto adatto a chi ha problemi di elasticità della pelle, rendendola più morbida e, appunto, elastica.

 

Leggi anche: La lenticchia d’acqua il nuovo superfood sostenibile

 

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *