fbpx

Fiori di zucca

I fiori di zucca o di zucchine, seppur leggermente diversi per forma, rappresentano una buona fonte di vitamine e Sali minerali per il nostro organismo.

Risultano, infatti, ricchi di vitamina A e C.

Queste due vitamine rafforzano il sistema immunitario e favoriscono la salute degli occhi.

I fiori di zucca, ancora, contengono fosforo, calcio e ferro e di conseguenza, sono una protezione per la salute delle ossa e di denti.

Ipocalorici, per etto i fiori di zucca contengono 12Kcal, questi fiori eduli grazie all’azione della vitamina A, riescono ad aiutarci nella produzione di globuli bianchi e di i linfociti B.

fiori di zucca

Il potente apporto di betacarotene, inoltre, ci protegge dalle malattie cardiovascolari e le malattie del cuore.

Ancora il betacarotene, un antiossidante, aiuta la nostra pelle a contrastare i danni cutanei e i problemi legati all’invecchiamento.

Questo tipo di problemi, spesso causato da lunghe esposizioni ai raggi UV, può essere affrontato alimentandoci con i fiori di zucca che, come carote e peperoni, riducono la sensibilità ai raggi solari.

L’azione antiossidante della vitamina C, ci aiuta a contrastare i radicali liberi, stimolando, altresì, la sintesi degli anticorpi.

Esistono però dei giusti abbinamenti perché il nostro organismo possa beneficiare di tutti i nutrienti di questi fiori.

Un suggerimento è abbinarli a fonti di vitamina E e zinco.

La vitamina E è contenuta da vegetali, avocado, noci e verdure a foglia verde, mentre lo zinco lo troviamo nelle uova, carni e pesce oltre che cioccolato fondente e latte.

La vitamina E agisce in sinergia con la vitamina C, di cui i fiori di zucca e zucchina sono ricchi, difendendoci dai danni dei radicali liberi.

 

Leggi anche: Frutta mangiarla con o senza buccia?

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *