Bonus idrico: cos’è

Il bonus idrico è una facilitazione economica cui è possibile accedere entro il 31 dicembre 2021, tramite apposita domanda.

Il bonus idrico è stato introdotto con la legge Bilancio (Legge 178/2020) affinché si potesse favorire il risparmio idrico cambiando sanitari e rubinetti obsoleti.

bonus idrico

L’agevolazione nasce, quindi, perché si risparmi sul consumo d’acqua, e ne possono usufruire tutti i residenti in Italia, facendo richiesta attraverso un bonifico bancario o postale in cui si comunica il costo affrontato per il cambio di rubinetti, è possibile richiedere una sola volta fino a 1000 euro di rimborso della spesa affrontata.

L’Agenzia delle Entrate è in grado di fornire il modulo di domanda.

Il bonus idrico prescinde dalla situazione economica del beneficiario.

bonus idrico

Il beneficiario deve presentare istanza registrandosi su una Piattaforma che si troverà all’interno del sito del Ministero della Transizione Ecologica, previa autenticazione accertata attraverso Spid o tramite Carta d’Identità Elettronica.

In altre parole, se si dispone di sanitari obsoleti, è possibile, grazie al bonus idrico, poter ridimensionare la spesa familiare.

Nel dettaglio l’agevolazione è riconosciuta per le spese sostenute per: la fornitura e la posa in opera di vasi sanitari in ceramica con volume massimo di scarico uguale o inferiore a 6 litri e relativi sistemi di scarico, compresi le opere idrauliche e murarie collegate e lo smontaggio e la dismissione dei sistemi preesistenti.

Fornitura e l’installazione di rubinetti e miscelatori per bagno e cucina, compresi i dispositivi per il controllo di flusso di acqua con portata uguale o inferiore a 6 litri al minuto, e di soffioni doccia e colonne doccia con valori di portata di acqua uguale o inferiore a 9 litri al minuto, compresi le eventuali opere idrauliche e murarie collegate e lo smontaggio e la dismissione dei sistemi preesistenti.

 

Leggi anche: Bonus terme

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *