Passion fruit: tutte le proprietà

Il passion fruit cresce in alcune zone dell’Asia, America, Europa e Australia.

Si distingue in due specie principali, la Passiflora edulis e la flavicarpa, il primo dalla buccia viola, il secondo leggermente più ovale dalla buccia gialla.

Così come indica il nome, il passion fruit è un frutto della Passiflora, si presenta con una buccia esterna dura e un cuore succoso ricco di semi.

Frutto tropicale, cresce anche in zone subtropicali, ragione per cui la sua coltivazione è diventata globale.

Alimento ipocalorico, per 100 gr di prodotto si contano 17 calorie, il passion fruit vanta un’ottima quantità di fibre e vitamine, oltre che ferro e potassio.

Nel dettaglio, è ricco di vitamina A, importante per mantenere la pelle in buona salute oltre che rafforzare il sistema immunitario, e la Vitamina C.

passion fruit

Potente antiossidante, questo frutto, è ricco di carotenoidi e polifenoli, inoltre, il frutto della passione offre una piccola quantità di ferro.

Grazie al suo profilo nutritivo, il frutto della passione può offrire vari benefici per la salute.

Tra i benefici principali annoveriamo il contrasto ai radicali liberi, molecole instabili che possono danneggiare le cellule quando sono presenti in grandi quantità.

Il frutto della passione contiene, così come si accennava, molti antiossidanti, in particolare, è ricco di vitamina C, beta carotene e polifenoli.

I polifenoli sono composti vegetali che hanno una serie di effetti antiossidanti e antinfiammatori. 

Ciò significa che possono ridurre il rischio di infiammazione cronica e condizioni come le malattie cardiache.

passion fruit

La vitamina C supporta il sistema immunitario e un invecchiamento, mentre il beta carotene è anche un importante antiossidante.

I semi del frutto della passione sono ricchi di piceatannolo, un polifenolo che può migliorare la sensibilità all’insulina negli uomini con eccesso di peso, riducendo potenzialmente il rischio di diabete di tipo 2 se assunto come integratore.

Una singola porzione di frutto della passione fornisce circa 2 grammi di fibre, quindi, si consiglia a chi soffre di stipsi e per la salute generale dell’intestino.

Il passion fruit si può assumere in forma di bevande, aggiunto allo yogurt, nei dolci o anche per arricchire un’insalata.

 

Leggi anche: Ananas il frutto tropicale che drena e disinfiamma

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *