fbpx

Occhiaie: cause e rimedi

Le occhiaie, quei segni scuri sotto le palpebre inferiori degli occhi, sono comunemente considerate conseguenze di un cattivo riposo, oppure un fattore caratteristico della persona.

In realtà, le occhiaie possono essere provocate da una varietà di cause: disidratazione, mancanza di ferro oppure l’invecchiamento.

Quest’alterazione della pigmentazione sotto gli occhi è senz’altro dovuta al poco spessore della pelle in quella parte del corpo, tuttavia, se le occhiaie dovessero comparire non soltanto al mattino, si dovrebbe approfondire la causa di quel che consideriamo un banale inestetismo.

Una carenza nutrizionale potrebbe essere un fattore scatenante, nel dettaglio, parliamo della mancanza di ferro.

La rivista India Times indica una condizione di anemia come causa abbastanza diffusa delle cosiddette borse agli occhi.

Scrive la rivista come si abbia bisogno di “ferro nella dieta per produrre l’emoglobina, che trasporta l’ossigeno alle cellule. 

Se i tuoi livelli di ferro scendono troppo in basso, potresti riscontrare una varietà di sintomi. 

Le occhiaie da sole non indicano sicuramente l’anemia, ma se si verificano altri sintomi come: fatica, raffreddori frequenti, vertigini, quindi, è necessario controllare i livelli di ferro con un emocromo completo fornito dal tuo medico”.

occhiaie

Sono le donne a incorrere più frequentemente in questo tipo di problema a causa della perdita di sangue durante il ciclo mestruale.

Inoltre, è più probabile che le donne seguano diete ipocaloriche, che potrebbero mancare di nutrienti essenziali come il ferro.

Anche uno stato di disidratazione corporea può essere annoverato tra le cause delle occhiaie, la mancanza d’acqua, infatti, fa perdere elasticità alla pelle e lenire ulteriormente la già sottile zona epidermica sotto gli occhi.

Il consiglio è quello di bere almeno 2Lt di acqua al giorno così che l’organismo possa idratarsi beneficiando, in questo modo, anche alla salute della pelle.

È noto che il trascorrere del tempo e il conseguente invecchiamento aumenta l’effetto delle occhiaie, poiché assistiamo a un cambio di consistenza e tono della pelle.

Un buon trattamento cosmetico a base di crema idratante restringerà le borse agli occhi. Ma si consigliano anche una serie di cure naturali che aiutano a risolvere il problema delle occhiaie.

Tra questi suggeriamo di mettere delle patate crude sotto gli occhi, così come bustine di tè freddo oppure i noti cetrioli.

C’è tuttavia, una causa spesso ignorata delle borse agli occhi, ovvero le allergie.

Il prurito agli occhi, causato da polline o altri allergeni, può far, infatti, strofinare gli occhi più spesso di quanto si dovrebbe.

Allergie o intolleranze alimentari non rilevate possono contribuire alle occhiaie.

 

Leggi anche: Anemia sintomi e cura per affrontarla

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *