Effetti della gravidanza sulla scoliosi

I cambiamenti che una donna affronta durante l’attesa di un figlio preoccupano, in particolare si è posta attenzione da parte della Scienza sugli effetti della gravidanza sulla scoliosi idiopatica.

I timori aumentano, in questo caso, e si estendono alla capacità di queste di concepire, partorire.

Queste paure, molto diffuse, riguardano lo sforzo fisico da affrontare durante gestazione e parto, così che le future madri si chiedono spesso, quali possano essere gli effetti della gravidanza sulla scoliosi.

sponsor salutebuongiorno

La rivista scientifica PubMed riporta una revisione: “The influence of pregnancy on women with adolescent idiopathic scoliosis”, che indaga proprio glie effetti della gravidanza sulla scoliosi idiopatica.

La ricerca sugli effetti della gravidanza sulla scoliosi ha interessato un totale di 3125 pazienti.

La domanda centrale dell’analisi si concentrava sulla possibilità della scoliosi di essere un fattore determinante su tempi e successo della gravidanza.

Nonostante una linea percentuale leggermente flessa rispetto alle probabilità di rimanere incinta delle donne con scoliosi idiopatica, queste donne possono essere tranquillizzate sulla loro possibilità di concepire un figlio.

effetti della gravidanza sulla scoliosi

Nonostante la ricerca presenti dei limiti: la maggioranza delle pazienti con scoliosi non ha riferito il loro desiderio di concepimento e non sono state seguite fino alla menopausa, non possiamo determinare, quindi, il perché non avessero figli alcune donne con la scoliosi idiopatica.


Il secondo quesito che la ricerca sugli effetti della gravidanza sulla scoliosi poneva, riguardava i cambiamenti relativi alla colonna vertebrale durante la gravidanza.

L’analisi deduceva che molte donne esaminate pensassero di provare un dolore maggiore alla schiena seppur non invalidante durante la gravidanza, dolore che in genere si risolve dopo il parto.

effetti della gravidanza sulla scoliosi

I dati dicono che una percentuale che oscilla tra il 25 e il 65% delle donne incinte sane lamenta un moderato o grave mal di schiena.

Un dolore, che così come per la maggioranza dei casi, scompare dopo il concepimento.

Lo studio descrive, in media, tassi un po’ più alti di mal di schiena durante la gravidanza in donne con scoliosi.

Ciononostante nella maggioranza delle pazienti, il dolore non compromette la capacità della paziente di svolgere le normali attività quotidiane.

La ricerca sugli effetti della gravidanza sulla scoliosi conclude: “La maggior parte delle donne può avere figli e non risulta ad aumentato rischio di complicazioni legate alla gravidanza”.

 

Leggi anche: Pilates lavorare su equilibrio e postura

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *