fbpx

Braccialetti conta battiti: smartband o activity tracker

Gli smartband o activity tracker, più noti come braccialetti per fitness, calcolano le distanze, i passi fatti, le calorie bruciate e la frequenza cardiaca. I dottori invitano a non considerare questi strumenti alla stregua di dispositivi diagnostici, perché tendono, spesso, a sovrastimare o sottostimare i valori, con variazioni che vanno da 20 a 40 battiti al minuto, rispetto alle rilevazioni fatte con l’elettrocardiogramma o il cardiofrequenzimetro. Appaiono sicuramente più affidabili nelle misurazioni a riposo, rispetto a quelle fatte durante gli esercizi fisici. Questi braccialetti possono rivelarsi utili, però, per chi corre o fa sport.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *