Narrazione musicale: benessere per la mente

La narrazione musicale, ascoltare una canzone oppure un brano orchestrale, la percezione delle note e delle parole include un concetto più ampio di benessere mentale.

Le forme narrative d’altro canto, tra cui la narrazione musicale, sono parte di un discorso che il paziente fa al medico aiutandolo nell’interpretazione della patologia.

La narrazione musicale, in altre parole, ha il duplice volto di poter fungere da vettore comunicativo oltre che aderire come terapia sulla vita della persona.

sentobene gocce auricolari

narrazione musicale

La Medicina Narrativa così come scrive la SiMen sul suo sito è un termine “mutuato dall’inglese “Narrative Medicine”, si intende una metodologia d’intervento clinico-assistenziale basata su una specifica competenza comunicativa.

La narrazione è lo strumento fondamentale per acquisire, comprendere e integrare i diversi punti di vista di quanti intervengono nella malattia e nel processo di cura.

Il fine è la costruzione condivisa di un percorso di cura personalizzato (storia di cura).

La Medicina Narrativa (NBM) si integra con l’Evidence-Based Medicine (EBM) e, tenendo conto della pluralità delle prospettive, rende le decisioni clinico-assistenziali più complete, personalizzate, efficaci e appropriate.

La narrazione del paziente e di chi se ne prende cura è un elemento imprescindibile della medicina contemporanea, fondata sulla partecipazione attiva dei soggetti coinvolti nelle scelte.

Le persone, attraverso le loro storie, diventano protagoniste del processo di cura”

narrazione musicale

Strumento di cura, quindi, le narrazioni, tra cui la narrazione musicale perché aiuta a rielaborare l’esperienza e sviluppa, al pari della psicoterapia, un percorso di autodeterminazione.

Scrivere canzoni e ascoltare la musica rappresentano un vero e proprio trattamento per la salute della nostra mente e il suo benessere.

Un recente studio pubblicato dalla rivista Jama ha indagato sulla qualità della vita correlata alla salute (HRQOL) e un intervento terapeutico di tipo musicale.

narrazione musicale

I cambiamenti nella HRQOL mentale associati agli interventi musicali rientravano nell’intervallo degli effetti medi degli interventi medici e non farmaceutici consolidati (p. es., esercizio fisico, perdita di peso). 

Sostanziali variazioni individuali negli effetti dell’intervento musicale hanno precluso conclusioni sull’uso della musica in scenari specifici”.

La narrazione musicale, in quanto comunicazione, è un tassello non trascurabile di un percorso di cura nonché per accrescere gli standard di benessere nella persona.

Ascolto musicale e scrittura musicale, allora, in una doppia interpretazione, ma che affermano un principio di piacere, qualcosa da approfondire.

 

Leggi anche: Le raccomandazioni Oms per un ascolto sicuro

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *