Il ruolo della Vitamina A nella vista

Il ruolo della Vitamina A nella vista si lega principalmente alla produzione di pigmenti, necessari all’occhio per vedere l’intero spettro della luce, i pigmenti fanno sì che la retina funzioni correttamente.

Il ruolo della Vitamina A nella vista riguarda anche il nutrimento di altre parti dell’occhio, inclusa la cornea.

ruolo della Vitamina A nella vist

La Vitamina A la troviamo in numerosi alimenti, primi tra tutti le verdure a foglie verdi, frutta come l’arancia e meloni, uova e ortaggi come patate, zucca e carote.

Una carenza di Vitamina A determina secchezza negli occhi, risultando, così, non adeguatamente lubrificati e umidi.

In un documento pubblicato dalla American Academy of Ophthalmology  si scrive come la carenza di vitamina A sia la principale causa di cecità prevenibile nei bambini di tutto il mondo.

“Si stima che da 250.000 a 500.000 bambini diventino ciechi ogni anno a causa della carenza di vitamina A. 

La metà di questi bambini muore entro un anno dalla perdita della vista”.

Nelle donne in gravidanza e in allattamento, la carenza di vitamina A provoca cecità notturna e può contribuire alla mortalità materna, a causa di danni al sistema immunitario (o che combattono le malattie). 

Ciò aumenta la possibilità di morte per malaria, morbillo e diarrea.

Il ruolo della Vitamina A nella vista, quindi, è determinante per il buon funzionamento dell’occhio.

ruolo della Vitamina A nella vist

Le popolazioni maggiormente a rischio di carenza di questa vitamina, sono le persone nei paesi in via di sviluppo in Africa e nel sud-est asiatico, dove la malnutrizione e le malattie infettive come il morbillo e le malattie diarroiche sono molto comuni.

I bambini piccoli e le donne incinte nei paesi a basso reddito, che sono i più a rischio

Nel mondo industrializzato occidentale, invece, un deficit di Vitamina A, si riscontra principalmente in coloro che soffrono di infiammazione intestinale e malattie del fegato e del pancreas, persone che hanno subito un intervento chirurgico bariatrico (controllo del peso).

Queste condizioni patologiche allertano sull’importante ruolo della Vitamina A nella vista.

Il ruolo della Vitamina A nella vista, così come si accennava, si lega al funzionamento della vista stessa, dato che il sintomo principale della carenza di  vitamina A è la perdita della vista e la cecità.

La perdita della vista spesso inizia come un problema di adattamento alla vista al buio o cecità notturna .

Le persone con cecità notturna non vedono bene al buio ma possono vedere normalmente se è presente abbastanza luce.

Quando la carenza di vitamina A peggiora, la  congiuntiva (la copertura sul bianco dell’occhio che aiuta a lubrificare l’occhio) si secca, e possono comparire ulcere corneali (piaghe aperte). 

Se non trattata, alla fine porta alla perdita della vista e alla cecità.

ruolo della Vitamina A nella vist

La diagnosi di una carenza della vitamina A  viene diagnosticata con un  esame della vista e dalla revisione della storia medica.

Un esame del sangue può misurare la quantità di vitamina A nel sangue, ma poiché la carenza di vitamina A è più comune nelle aree con accesso medico limitato, la diagnosi viene spesso fatta in modo informale. 

Potenziare il ruolo della Vitamina A nella vista è possibile con l’assunzione di integratori specifici.

L’importo dei supplementi dipende dall’età del bambino.

Gli integratori di vitamina A possono invertire la cecità notturna.

Può anche aiutare gli occhi a essere nuovamente lubrificati.

Ma la perdita della vista causata dalle cicatrici delle  ulcere corneali non può essere invertita.

Ci sono organizzazioni che lavorano per fermare la carenza di vitamina A nei paesi in via di sviluppo. 

Favoriscono la prevenzione attraverso una  dieta equilibrata e l’assunzione di integratori vitaminici.

 

Leggi anche: Peperoni migliorano la vista e la linea

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *