fbpx

Salute digitale: un concorso finanziato da Roche

Un concorso finanziato da Roche che premierà le idee più efficace nelle terapeutiche di oncologia e altre malattie. Grazie all’innovazione tecnologica si possono combinare idee sulla salute digitale. Quelli che possono partecipare al concorso HealthBuilders, devono cercare di vincere 200mila euro per realizzare strumenti virtuosi affinché possano aiutare il paziente semplificando la gestione della vita quotidiana secondo la patologia. Il bando riguarda tre aree specifiche: oncologia, malattie rare e neuroscienze. La partecipazione è aperta alle startup, aziende, enti pubblici e privati, fino al 31 gennaio 2019.

Originali, semplici efficaci: sono questi i termini giusti da usare per proporsi al concorso. I criteri di selezione riguarderanno soprattutto il grado di innovazione tecnologica e la pertinenza delle idee che con semplicità e gestione, sarà un’ottima occasione per il paziente per sviluppare al meglio la propria condizione di salute.

Per la finale del concorso ci sono tre premi per tre vincitori. Il primo premio sarà assegnato alla migliore proposta, che prevede un programma di formazione per un valore totale che arriva fino a 200mila euro. Il premio può essere utilizzato per finanziare diverse fasi di progettazione e realizzazione dell’idea. Gli altri due premi includono un finanziamento di 5000 euro, insieme a un programma di formazione per sei mesi che prevede sessioni con esperti Roche.

I tre vincitori verranno annunciati a marzo 2019. Saranno selezionati le 10 migliori idee, che potranno essere illustrate dai loro creatori in occasione della premiazione.

Condividi

Lascia un commento :