fbpx

Cucina Botanica nutrirsi vegetale al 100%

Cucina Botanica non è un blog, non è una dieta alimentare, non è solo  veganismo. (https://www.cucinabotanica.com/)

Carlotta Perego ideatrice del progetto, attraversa i confini del salutismo, animalismo e veganismo e propone come nutrirsi vegetale al cento per cento con ingredienti naturali.

“Vivo una vita semplice e felice, ho creato Cucina Botanica inizialmente per condividere le mie ricette semplici e vegetali, per aiutare chi mi stava intorno a cucinare piatti più sani, ma allo stesso tempo gustosi e dall’aspetto molto appetibile” scrive la Perego, e inizia un percorso o un vero viaggio per una salute migliore iniziando proprio da ciò che scegliamo di mettere in tavola.

Le ricette che propone sono varie e numerose, dalla vellutata di funghi al dado vegetale fatto in casa, dalla versione vegan degli gnocchi alla sorrentina fino alla crostata di fragole vegana.

300mila iscritti ai suoi canali Youtube, Instagram e Facebook il suo ricettario vegetale è adesso anche in libreria edito da Gribaudo editore con il titolo, appunto Cucina Botanica.

Non solo vegani ma anche persone incuriosite da un’alimentazione sana e vegetale.

Passata dalla moda alla cucina, Carlotta Perego si è formata a Los Angeles dove ha studiato cucina vegetale e nutrizione.

Assistente per Plantlab, una scuola di cucina vegetale che l’ha “accolta nel suo team, facendomi diventare, alla fine, insegnante di cucina vegetale e crudismo, portandomi in giro per il mondo in una meravigliosa avventura”.

Torna poi in Italia, dove decide di portare la cucina vegana alla portata di tutti, vegan e non.

“Penso e dico sempre che la limitatezza in realtà è un grande vantaggio creativo: porta a spingersi più in là, a percorrere strade diverse e nuove”.

Vegetale è sinonimo di vegano, quindi significa evitare l’utilizzo di prodotti animali, questo il progetto, le prospettive?  La direzione è la salvaguardia del Pianeta.

 

 

 

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *