fbpx

5Ritmi la danza liberatoria che “muove” l’anima

 5Ritmi è una danza basata sul movimento libero.

Si tratta di un particolare tipo di ballo le cui radici affondano negli anni ’70 quando la ballerina Gabrielle Roth lo inventò.

5Ritmi è un movimento che si si basa su 5 cadenze differenti: fluido, staccato, caos, lirico e quiete, questi 5 ritmi compongono l’Onda.

Il ballo trae ispirazione da balli tribali ma anche dalla terapia della Gestalt e ad alcuni principi di psicologia transpersonale.

La danza parte dalla teoria che la vita è energia in movimento e la danza, quindi, acquista sembianze di metafora per vivere la vita in modo creativo, connessi col corpo, all’anima e alla comunità.

Durante la sua pratica ci si riesce a liberare da blocchi fisici e mentali.

I 5 ritmi li incontriamo durante l’Onda e sono appunto il Fluire, lo Staccato, il Caos, il Lirico e il Quiete.

Ciascun Ritmo ha una sua energia specifica che ogni persona interpreta soggettivamente.

Le “Onde” dei 5Ritmi praticate regolarmente, ci permettono di attingere alla nostra emotività più segreta, all’anima.

Questa pratica, infatti, diventa sollievo e sfogo, in un contatto intimo con noi e con gli altri.

Ci si muove a ritmo di cinque diverse musiche in ascolto delle nostre emozioni.

L’insegnante della danza ci fornisce soltanto uno schema generale mentre i movimenti sono evocativi e si riferiscono a cinque diverse fasi della vita: il fluire corrisponde alla nascita, lo staccato alla crescita, il caotico all’adolescenza, il lirico evoca la maturità e infine il silenzio corrisponde alla morte.

È negli Usa che la danza dei 5Ritmi è molto praticata, in particolare, nella città di New York ma sta conoscendo una nuova fama anche in Russia dove si stimano 1,5 milioni di iscritti e l’Europa, in particolare nell’Europa del Nord con Danimarca e Svezia a guidare l’ascesa della danza dei 5Ritmi.

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *