Vacanze di primavera: partire è d’obbligo!

Vacanze di primavera, non solo i vips possono permettersele. Partire per qualche giorno è importante per staccare dal lavoro e dalle preoccupazioni, rilassarsi, vedere posti bellissimi e ripartire più carichi di prima. Quest’anno sarà possibile sfruttare due ponti, quello pasquale dal 14 al 17 aprile, e quello del 25 aprile. Ma dove andare in vacanza? E soprattutto, quanto ci costa? Innanzitutto, fare vacanza non sempre equivale a spendere una fortuna, perché è possibile soggiornare in posti meravigliosi con piccoli budget, sia in Italia che all’estero.
Tante le mete italiane, facilmente raggiungibili, sia in macchina che in treno, che offrono la possibilità di apprezzare la natura, l’arte e i paesaggi incontaminati.

Cilento: Paestum
Per raggiungere l’amena località di Paestum è possibile viaggiare in auto o in treno. Dalla stazione di Napoli centrale occorre solo un’ora per raggiungere quella di Paestum. Qui è possibile godere di una città che offre agli amanti dell’arte e dell’architettura una serie infinita di bellezze antiche: Tempio di Nettuno, Anfiteatro Romano, Museo Archeologico Nazionale e il Tempio di Atena. Tutta questa ricchezza storica a un passo da casa nostra. Ottima anche la cucina locale con tante specialità, come la pizza ai fiori di zucca e la mozzarella di bufala.

Gaeta e Sperlonga
Raggiungere Gaeta è davvero facile. Si può viaggiare in macchina, percorrendo la strada statale, e in meno di due ore si arriva a destinazione; con il treno, invece, partendo da Piazza Garibaldi occorrono appena 50 minuti. Sperlonga è a soli dieci minuti di distanza da Gaeta, per cui è possibile visitarle entrambe.
Ad accogliervi un mare da bandiera blu, due centri cittadini ricchi di attrattive e possibilità per divertirsi, sia in famiglia e che in compagnia di amici. Da non perdere la visita a la Montagna Spaccata, spettacolare ed impressionante spaccatura nella roccia, una vera e propria montagna nel mare. La Montagna Spaccata è uno dei luoghi più suggestivi di Gaeta per le fenditure a strapiombo sul mare e per la presenza del Santuario della SS. Trinità. Consigliati anche il Parco regionale urbano Monte Orlando e il parco naturale Riviera di Ulisse. E, naturalmente, il centro storico di Sperlonga, caratteristico per le sue viuzze strette e colorate con tanti negozietti, bar e ristorantini tipici.

La Toscana tra arte e cibo
Se, invece, volete trascorrere una vacanza all’insegna della cultura la Toscana è il posto che fa per voi. Con la freccia rossa in meno di tre ore si arriva a Firenze, la culla della cultura italiana per eccellenza. I turisti vi arrivano da tutti gli angoli del mondo per ammirarne le sue ricchezze sconfinate. Perché è tanto amata? I motivi sono tanti, a cominciare dal cibo e dal clima, per finire all’arte e ai paesaggi. Ecco i monumenti imperdibili di Firenze: il Campanile di Giotto, il Duomo, la passeggiata a Ponte Vecchio, Palazzo Pitti, Santa Croce, gli Uffizi e Cappella Brancacci. Ma la Toscana è bellissima tutta: Siena con Piazza del Campo e la Torre del Mangia; Volterra con le sue mura, la fortezza Medicea e le torri. Livorno con il porto e il lungomare. Caratteristica di questa regione sono le sagre e le fiere, dove poter assaggiare vini pregiati, salumi e i prelibati biscotti cantuccini.

Pescasseroli
Per una vacanza all’insegna della natura Pescasseroli è l’ideale. Qui potrete fare bellissime escursioni in montagna, gite all’aria aperta, mountain bike, trekking e birdwatching. Avrete, inoltre, la possibilità di seguire le tracce di molti animali come l’orso bruno, il cervo, il camoscio e il lupo. Da visitare: la Grotta delle Fate, una cavità naturale creata dall’acqua che scorre lungo la valle, luogo magico e suggestivo per la varietà di elementi naturali presenti e la Camosciara, nel cuore del Parco Nazionale.

Da marzo 2017 Ryanair sarà operativa nell’aeroporto napoletano di Capodichino. Saranno 17 i nuovi collegamenti verso 11 paesi​: Brema, Copenhagen, East Midlands, Eindhoven, Francoforte Hahn, Danzica, Kaunas, Lisbona, Madrid, Manchester, Milano, Bergamo, Siviglia, Stoccolma, Tolosa, Treviso, Valencia e Varsavia Modlin gli aeroporti che dalla primavera saranno collegati con Napoli. Una notizia questa che permetterà a tanti italiani di poter viaggiare per l’Europa a costi limitati. La Ryanair è una compagnia economica e facilmente accessibile anche e soprattutto ai giovani. Per le vacanze di primavera la meta consigliata è certamente Lisbona, per il clima mite, i caratteristici tram, funicolari e ascensori con cui attraversare la città e gli affascinanti quartieri. Il Chiado, quartiere ricco di negozi, librerie e ristoranti e Belém, quartiere ampio, con giardini colorati e splendidi monumenti come il Monastero dei Jerònimos .
Insomma, non vi resta che scegliere una meta e partire!

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *