fbpx

Il talco è cancerogeno? Lo studio

Il talco unito all’acido borico è un potente antinfiammatorio e lenitivo contro ogni tipo di infiammazione cutanea.

Andrebbe, però, usato in piccole quantità e nelle parti del corpo maggiormente soggette a sfregamento.

I benefici del talco sono legati alla sua proprietà assorbente, per cui lo si utilizza prima della depilazione affinché la cera aderisca meglio alla pelle rendendo lo strappo meno doloroso.

sanywell

È un’alternativa anche allo shampoo secco, è indicato, infatti, per l’assorbimento di sebo in eccesso e per ritardare il lavaggio dei capelli di qualche giorno.

È utilizzato, infine, per la profumazione della pelle, in genere dopo il bagno.

Il talco è una profumazione antica eppure ad oggi la domanda comune è: ma è davvero cancerogeno?

Il talco è da tempo oggetto di studio.

L’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc di Lione) ha reso in categorie le polveri per il corpo a base di talco classificandole nel 2006 come possibili cancerogeni per l’uomo.

L’idea dei ricercatori è che la polvere di talco, che contiene agenti infiammatori, si possa diffondere agli organi interni femminili (ovaio, endometrio) con una conseguente infiammazione di lunga durata che, a loro volta, potrebbe favorire la formazione di un tumore.

Le sentenze dei maxi processi negli Usa, noto quello alla Johnson & Johnson, hanno creato un’allerta sull’utilizzo del talco.

Un recente studio sul borotalco è stato pubblicato dalla rivista Journal of American Medical Association (Jama)

Si tratta della più ampia indagine svolta sull’argomento.

Gli autori dello studio hanno analizzato i dati relativi a 253mila donne, in media di 57 anni e osservate per un periodo lungo 11 anni circa.

I ricercatori hanno calcolato che tra le donne che hanno dichiarato di usare regolarmente il talco si sono registrati 61 casi di cancro all’anno ogni 100mila persone, mentre chi non ne fa uso si scende a 51.

Una differenza, quindi, non statisticamente significativa, per documentare un legame diretto tra utilizzo del talco e insorgenza del tumore.

 

 

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *