Pelle secca: quali soluzioni

La pelle secca tende ad essere un problema legato all’avanzare dell’età.

Esistono di certo alcuni fattori predispostivi e individuali che rientrano in quello che è il nostro personale quadro genetico.

Ciononostante, così come ci dicono i dermatologi, possiamo individuare diversi fattori che determinano un inaridimento dell’epidermide che si lega all’equilibrio delle cellule lipidiche.

eCommerce Farmad

La mancanza di sostanze grasse è un elemento che caratterizza la pelle secca così come un’esposizione erronea al sole o l’utilizzo di saponi troppo aggressivi.

Lo stesso lavaggio della pelle andrebbe monitorato per evitare il problema della pelle secca.

La poca elasticità della pelle è tra i primi fattori che si individuano causati da lavaggi troppo frequenti della pelle.

Insomma, il pensiero comune in questo caso è fuorviante, lavando spesso la nostra pelle la facciamo screpolare invece di idratarla.

pelle secca

Quali soluzioni allora?

Oltre a utilizzare saponi poco aggressivi, per contrastare arrossamenti e pelle secca sarebbe bene utilizzare prodotti ad alto contenuto lipidico come pomate, unguenti o anche creme.

Dovremmo scegliere creme “grasse” e declinare l’uso di gel e latti, troppo fluidi.

Infine come nutrirla.

Di certo un buono stato di idratazione corporea aiuta anche la nostra pelle secca, ma ciò risulta efficace soltanto dopo esser riusciti nel ricostituire lo strato di grasso che trattiene l’acqua nella pelle.

 

Leggi anche: Doccia le regole per non disidratare la pelle

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *