Dormire sulla seta migliora sonno e pelle

Dormire sulla seta può sembrare un lusso ma pigiami e federe di seta potrebbero rappresentare una buona soluzione per chi soffre di insonnia.

Dormire sulla seta, scegliendo ad esempio un pigiama in questo tessuto, può infatti aiutarci a modulare la giusta temperatura corporea.

I pigiami di seta, infatti, regolano la temperatura, causa di brevi risvegli notturni proprio per il troppo caldo o troppo freddo durante la notte.

salutebuongiorno canale youtube

Dormire sulla seta è utile anche a regolare la sudorazione.

Questo tipo di tessuto non assorbe l’umidità a differenza del cotone, e può aiutare il corpo a mantenere la giusta temperatura, evitando appunto sudorazioni eccessive, soprattutto nei mesi più caldi.

dormire sulla seta

Dendy Engelman, MD , dermatologo cosmetico e chirurgo Mohs presso la Shafer Clinic di New York City, rilascia alla rivista Livestrong che, ancora, dormire sulla seta migliora la salute della pelle “aiutando a prevenire la secchezza e persino l’acne”.

Ciò perché la seta aiuta nella prevenzione di perdite d’acqua transepidermica ed è resistente all’assorbimento di prodotti, acqua e altre sostanze, il che significa che non assorbirà l’umidità dalla pelle o risucchierà i prodotti topici che potresti aver applicato prima di andare a letto.

Dormire sulla seta si traduce in un buon aiuto nella prevenzione dell’acne poiché questo tessuto non fornisce un terreno fertile per la proliferazione dei batteri che causano l’acne (a differenza di materiali come il cotone, che raccolgono sudore, olio e batteri), aiutando a mantenere una pelle più sana e chiara.

dormire sulla seta

Dormire sulla seta aiuta a prevenire linee sottili, rughe e cedimenti riducendo la tensione sulla pelle poiché è un materiale a basso attrito, non “afferra” o tira la pelle così tanto mentre dormiamo, il che, nel tempo, aiuta la pelle a rimanere più giovane.

Questa caratteristica di assorbimento dell’umidità può anche giovare a chi ha condizioni infiammatorie della pelle come rosacea, eczema e psoriasi.

La seta è anche più delicata sui capelli.

È possibile notare una chioma più liscia se usi una federa di seta, afferma Deanne Mraz Robinson, MD , fondatrice di Modern Dermatology e Assistant Clinical Professor of Dermatology allo Yale New Haven Hospital.

Le federe in cotone, d’altra parte, hanno più resistenza mentre muovi la testa di notte, causando rotture, effetto crespo e rughe del sonno.

 

Leggi anche: Narcolessia. L’intervista a Massimo Zenti (Ain)

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *