Passeggiata post pranzo

Una passeggiata post pranzo di appena un quarto d’ora apporta un notevole beneficio a tutto l’organismo.

Una breve passeggiata post pranzo si associa, infatti, a una serie di benefici per la salute, tra tutti: accelera il metabolismo e aiuta ad  abbassare la glicemia .

È importante, ai fini di comprendere le ragioni del perché fare una passeggiata post pranzo, chiarire come funziona l’organismo umano dopo aver assunto carboidrati.

Il corpo, in pratica scompone gli zuccheri durante la digestione, e quando lo zucchero entra nel flusso sanguigno, i livelli di zucchero nel sangue aumentano.

passeggiata post pranzo

In risposta, il tuo corpo rilascia insulina, che consente alle tue cellule di assorbire e immagazzinare lo zucchero.

 I livelli di zucchero nel sangue quindi diminuiscono man mano che lo zucchero viene assorbito nelle cellule.

Mentre evitare cibi zuccherati o ad alto indice glicemico (vale a dire i carboidrati semplici) può aiutare a modulare i livelli di zucchero nel sangue, anche fare una passeggiata post pranzo può rappresentare un buon rimedio.

La rivista Livestrong riporta una recensione del febbraio 2022 apparsa su‌ Sports Medicine ‌ la quale rilevava come pochi minuti di camminata a intensità leggera dopo un pasto riducessero  significativamente i picchi e gli arresti della glicemia un paio d’ore dopo aver mangiato rispetto alla posizione seduta dopo il pasto.

passeggiata post pranzo

“Camminare fa sì che il corpo bruci calorie piuttosto che trattenerle”, afferma Shaham S. Mumtaz, MD , gastroenterologo presso il Northwestern Medicine Central DuPage Hospital alla rivista Livestrong.

“Questo stimola lo stomaco e l’intestino a elaborare i cibi che hai mangiato più rapidamente, il che significa che gli zuccheri vengono assorbiti a un ritmo costante [invece di] aumentare”.

“Camminare dopo aver mangiato aumenta il metabolismo”, afferma il dott. Mumtaz.

“Questo stimola lo stomaco e l’intestino ad abbattere i cibi più rapidamente e a spostarli attraverso l’intestino in modo efficiente.”

passeggiata post pranzo

Una digestione più rapida ha numerosi vantaggi, gli studi, infatti, dimostrano come alcune persone vedono una perdita di peso più efficace o un minore aumento di peso camminando dopo un pasto.

Ancora uno studio del 2017 pubblicato su ‌ Digestion ‌ suggerisce che una digestione più veloce è associata a un miglioramento del reflusso acido e del bruciore di stomaco.

Iniziare la passeggiata post pranzo subito dopo terminato il pasto è il momento migliore, ma fino a 60 minuti dopo aver terminato il pasto è ragionevole.

Un piccolo studio del giugno 2016 su ‌ Diabelogy International ‌ ha fatto camminare le persone un’ora dopo aver mangiato e ha mostrato miglioramenti della glicemia senza effetti collaterali.

Leggi anche: Camminata e corsa: le differenze

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *