fbpx

Piccolo Alex: Il Bimbo che ha conquistato il cuore degli italiani

Ci ha tenuti incollati tutti allo schermo dei vari TG, la storia di Alex il piccolo di 22 mesi che il 24 Gennaio è stato dimesso dall’Ospedale Bambino Gesù di Roma, dopo che è stato sottoposto ad un trapianto di midollo osseo che gli darà possibilità di guarigione completa per una rara malattia genetica, la linfoistiocitosi emofagocitica(HLH).

Poche le speranze per questo bimbo fino a qualche tempo fa, ma grazie all’aiuto di una terapia sperimentale il bimbo ha buone possibilità di riuscire a vivere una vita normale.

Il padre racconta la sua storia , un volto segnato dalla fatica e dalla preoccupazione.

“Mio figlio era come morto, ora lo vedo giocare”
Le parole che hanno commosso il mondo.

Tutto è partito quando i genitori del piccolo hanno deciso di rendere pubblica la storia sui social in cui chiedevano aiuto nella ricerca di un donatore compatibile col profilo genetico del piccolo.
In poco tempo il tutto è diventato virale e il popolo digitale si è attivato nella ricerca.
Non ci resta che tirare un sospiro di sollievo e ad augurare tutto il meglio al piccolo Alex.





Condividi

sentobene gocce auricolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *