Bere acqua gassata: benefici

Bere acqua gassata o frizzante, la differenza tra le due è pressoché nulla, non comporta controindicazioni e, al contrario, si avvale di numerosi benefici.

Esistono diversi luoghi comuni sul bere acqua gassata, tra cui, molto diffuso, è quello che addebita a questo tipo d’acqua un numero maggiore di calorie.

Non è vero.

sentobene gocce auricolari

Non esiste alcun aspetto nutrizionale negativo legato al bere acqua gassata.

A fare chiarezza sull’argomento interviene la Mayo Clinic, che spiega in un articolo, proprio le differenze che intercorrono  tra bere acqua gassata, frizzante o naturale.

Partendo dalla definizione di acqua gassata possiamo dire che si tratta di un’acqua particolarmente ricca di anidride carbonica.

Le sue bolle possono essere di origine naturale- l’acqua effervescente naturale che proviene dalle sorgenti naturali – oppure provenienti da uno specifico trattamento.

Il trattamento prevede l’aggiunta di biossido di carbonio – CO2, anidride carbonica o E290, e come l’acqua minerale naturale, anche quella gassata è priva di calorie.

bere acqua gassata

Tra le due acque, gassata e frizzante, non intercorre alcuna differenza e le due terminologie si equiparano, sono due sinonimi.

L’acqua effervescente naturale, che sgorga così dalla fonte, possiede naturalmente queste bollicine, ma non presenta differenze organolettiche.

Bere acqua gassata, gusto a parte, attiva i recettori del gusto dando così una freschezza maggiore al palato e dissetando più velocemente.

Se la beviamo a stomaco vuoto, a digiuno, quest’acqua gassata ci aiuta a ridurre l’appetito poiché dilata le pareti gastriche, se invece, siamo a tavola, allora bere acqua gassata ci aiuterà nella secrezione dei succhi gastrici e, quindi, nella digestione.

bere acqua gassata

Grazie alla presenza di anidride carbonica e un pH leggermente acido, l’acqua frizzante aiuta a secernere i succhi gastrici velocizzando la digestione.

Da rilevare, ancora, un buon effetto batteriostatico che bere acqua gassata ci assicura.

L’acido carbonico, presente in questo tipo d’acqua, contrasta la proliferazione microbica, caratteristica che rende la loro conservazione in bottiglia migliore e più durevole.

Grazie a queste bollicine, l’acqua frizzante effettua una pulizia maggiore del palato e della bocca rispetto a quelle lisce.

Si consiglia di bere acqua gassata soprattutto durante i mesi caldi perché riesce a riequilibrare più rapidamente l’idratazione dell’organismo.

 

Leggi anche: Acqua del rubinetto o minerale?

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *