fbpx

Vino rosso contro colesterolo e obesità

Ex vite vita: bere vino rosso aiuta a ridurre l’obesità e il colesterolo cattivo.

Uno studio condotto dal King’s College di Londra ha rilevato una diversificazione batterica negli intestini di bevitori di vino rosso, una varietà del microbioma. L’analisi dello studio, pubblicato dalla rivista Gastoenterology, rilevava specifici benefici ricavabili anche da un solo bicchiere di vino rosso ogni quindici giorni.

La ricerca ha preso in esame tre differenti gruppi di circa tremila soggetti nel regno Unito, Olanda e Usa sui quali è emerso che, a differenza di birra o liquori, il vino rosso diversificava il microbioma intestinale.

I ricercatori attribuiscono i benefici all’intestino ai numerosi polifenoli del vino rosso ovvero quelle sostanze chimiche che tutelano l’organismo e possiedono innumerevoli proprietà benefiche tra cui quella antiossidante.

La ricerca, così come dichiara Tim Spector, autore principale dello studio inglese, “Fornisce approfondimenti sul fatto che gli alti livelli di polifenoli nella buccia dell’uva potrebbero essere responsabili di molti benefici per la salute se si beve con moderazione”.

È sufficiente un bicchiere di vino rosso ogni due settimane per ridurre obesità e colesterolo “cattivo”.

Condividi

Lascia un commento :