Il tempo “sottosopra” dei bambini in casa

Dalla Pimpa a Carolina e Lallo, molti personaggi dell’immaginario infantile stanno cercando di spiegare questo periodo di quarantena ai più piccoli.

Niente calcetto né chitarra, no alle passeggiate in bicicletta e ai pic- nic sui prati; la vita dei bambini è stata capovolta e i genitori, chiamati in molti casi al lavoro, vivono un livello quotidiano di difficoltà maggiore.

Gestire i tempi lavorativi e quelli dei figli assorbe molte energie ma possiamo approfittare di questa permanenza casalinga per sperimentare esperienze fantasiose e giochi nuovi.

È possibile, per questo periodo, inventare la giornata “tipo” proprio secondo le proprie inclinazioni, l’importante, almeno stando a ciò che consigliano gli psicologi, è che i bambini abbiano una routine, degli orari con dei compiti da svolgere, dallo sport al disegno, dalla musica ai compiti scolastici.

Un programma giornaliero, capovolto rispetto alle situazioni che non rispondono a specifiche emergenze come il nostro stato attuale, ma un programma “capovolto” regolare.

Pianificare la giornata significa decidere la sera per la mattina decidendo a tavolino l’alternanza di attività istruttive e ludiche, dalla didattica a distanza e i compiti, e come riuscire ad approfittare del momento per spulciare le proposte di aziende di formazione dall’iscrizione gratuita come il sito Amazing Educational Resources o anche National Geographic Kids che offre video e schede di animali.

Non mancate l’appuntamento con la sveglia la mattina, è importante per un bambino non sovvertire i ritmi tra sonno e veglia, ma, visto il tempo a disposizione, potete allettarli a colazione con una crostata o una torta, magari preparata insieme nel pomeriggio.

Se potete usufruire di un piccolo spazio all’aperto come il giardino bene, ma altrimenti potete allestire in una zona della casa più ampia utilizzando tappeti e cuscini, una zona sport dove fare un po’ di moto con i bambini.

Il 24 marzo debutterà Disney+ dove potrete scegliere tra video istruttivi e cartoni.

Leggere insieme.

L’italiana Bookabook lascia usufruire di un vasto catalogo di libri per tutte le età, mentre chi ama l’inglese può consultare Monkey Puzzles una app gratuita per rispolverare o imparare la lingua inglese.

Al link http://www.valentinovillanova.it/ è possibile scaricare il fumetto “Lo scienziato volante” disegnato da Valentino Villanova dalla sceneggiatura di Fred Dalla Rosa, psicologo, con i colori di Lisa Bertollo, per spiegare a un bambino un periodo “sottosopra”.

Ai genitori gli psicologi raccomandano di prendersi cura di sé poiché rappresentano uno specchio emotivo per i più piccoli.

 

 

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *