fbpx

Il pomodoro aiuta il cuore e la mente

Il pomodoro, originario del Sud America e giunto in Europa nel 1500, ha poi conquistato la nostra cucina e le nostre campagne, è, ad oggi, tra gli ingredienti principali della tradizione culinaria mediterranea.

Crudo o cotto poco importa, al pomodoro la scienza riconosce numerose proprietà benefiche per l’organismo, soprattutto, in termini di prevenzione.

L’American Journal of Lifestyle Medicine ha pubblicato uno studio specifico rilevando come questo vegetale possa ridurre i rischi di deficit cognitivi e preservare la salute di cuore e ossa.

sentobene gocce auricolari

Non solo la scienza d’oltreoceano, la ricerca italiana si è occupata di indagare sui benefici del pomodoro in un arco di tempo di 15 anni, mostrando risultati interessanti per la prevenzione di infarto e ictus nonché sulla riduzione della pressione.

Nel dettaglio, i cardiologi italiani, riscontrano come il licopene presente nel pomodoro, possa agire in maniera protettiva per il sistema cardiovascolare, azione del licopene sostenuta e amplificata dai carotenoidi anch’essi presenti nel vegetale.

Buone notizie anche dalla Spagna che pubblica una ricerca in proposito sulla rivista Food Chemistry verificando la presenza nel pomodoro di 40 differenti tipi di polifenoli mostrando la loro efficacia protettiva contro l’insorgere di tumori.

La ricerca, ad opera dell’Università di Barcellona, si è occupata dello studio del sugo di pomodoro in vendita nei supermercati effettuando una valutazione con la spettrometria di massa.

Questo tipo di esame riesce a misurare la presenza di minime quantità di composti chimici diversi, eseguendo una vera identificazione.

Dai sughi studiati la ricerca ha evinto che il mix contenuto nel vegetale rosso di polifenoli, carotenoidi come il licopene e la vitamina C, rendono questo alimento un perfetto alleato di cuore e vasi sanguigni.

Le proprietà si amplificano se al pomodoro, nel tradizionale soffritto, aggiungiamo cipolla, aglio e carote conditi con olio di oliva, in quanto si aumenterebbe la sua capacità antiossidante, un mix che risulta particolarmente benefico e protettivo per l’organismo.

Inserito nelle Linee Guida alimentari statunitensi del 2010, il pomodoro è un alimento di cui si suggerisce un consumo abbondante e quotidiano.

Al sito http://www.pomodoroesalute.it/ tutte le curiosità e le ricette per potenziare i vantaggi per la salute del pomodoro senza rinunciare alla fantasia in cucina.

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *