fbpx

Melone Cantalupo previene crampi e idrata

Il Melone Cantalupo è una varietà di melone del gruppo cantalupensis, la sua composizione è essenzialmente idrica in quanto contiene il 90% d’acqua e di conseguenza è ricco di sali minerali mentre dal punto di vista calorico il suo valore scende a 35 calorie.

I sali minerali e l’apporto d’acqua sono utili all’organismo soprattutto se sotto stress, un discorso valido per gli sportivi certo ma anche per chi, durante l’estate, tende a una sudorazione eccessiva e quindi a perdere troppi liquidi e sali minerali.

La mancanza di sali minerali e acqua causa crampi muscolari, in genere notturni, poiché l’organismo è in uno stato di squilibrio idroelettrico, uno stato che può essere compensato da una buona assunzione di sali e acqua contenuti, appunto, dal cantalupo.

sponsor salutebuongiorno

Il melone, però, non solo aiuta la salute muscolare ma contrasta la stanchezza diffusa che avvertiamo soprattutto d’estate grazie al ferro che contiene e che lo rende un buon antidoto contro l’anemia.

Ciononostante, il melone non può sostituire un pasto andrebbe, invece, consumato lontano dal pranzo e farne un appetitoso spuntino.

Dal caratteristico gusto dolce, il melone andrebbe associato allo yogurt oppure inserito in insalate di riso fredde o anche a carni bianche ma non propriamente al prosciutto, come ci suggerisce la classicità culinaria, in quanto questo abbinamento favorirebbe la ritenzione idrica contrastando le proprietà snellenti del frutto.

Il Cantalupo svolge azione protettiva per la pelle poiché stimola la produzione di collagene motivo per cui si consiglia di portarlo con sé se ci si stende al sole che sia al mare o in montagna.

Leggi anche: https://www.salutebuongiorno.it/2020/07/ananas-il-frutto-tropicale-che-drena-e-disinfiamma/

 

 

 

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *