Salute Buongiorno: il meglio della settimana

Questa settimana Salute Buongiorno ha dedicato attenzione all’eccessiva igiene domestica che, in periodo di pandemia da Nuovo Coronavirus, potrebbe caratterizzare molti nuclei familiari. In questa convulsa ricerca dell’igiene si vorrebbe prevenire ogni tipo di rischio di contagio soprattutto nei più piccoli. Eppure la troppa igiene potrebbe essere controproducente se non dannosa per le vie respiratorie.

Asma nei più piccoli per una eccessiva igiene

https://www.salutebuongiorno.it/2020/09/asma-nei-piu-piccoli-per-una-eccessiva-igiene/

sanywell

La rivista Salute Buongiorno ha poi proposto, per questa settimana, un approfondimento sulle fave o bacche di cacao. Un prodotto alimentare non molto usato in Italia, ma che assunto sotto forma di bevanda, chiamata tè di cacao, può ridare energia all’organismo e aiutarlo a sostenere quella spossatezza caratteristica dei cambi stagionali.

Fave di cacao la bevanda energetica per la mattina

https://www.salutebuongiorno.it/2020/09/fave-di-cacao-la-bevanda-energetica-per-la-mattina/

 

Per la sezione Alimentazione, abbiamo poi proseguito descrivendo le caratteristiche nutrizionali del frutto del diospero o più comunemente chiamato cachi. Tra le sue qualità più rilevanti, quella di contrasto allo stress fisico e psichico.

Cachi o diosperi: quell’arancione contro lo stress

https://www.salutebuongiorno.it/2020/09/cachi-o-diosperi-quellarancione-contro-lo-stress/

 

La sezione Società ha rilevato un grande interesse per l’articolo sul cibo pronto o ultraprocessato.

Snack, patatine fritte, cibo pronto surgelato sono una comoda e facile soluzione per chi ha poco tempo da dedicare alla preparazione di un piatto. Ciononostante non sono poche le insidie che questo tipo di cibo nasconde per la nostra salute.

Cibo pronto. Le minacce che nasconde la rapidità

https://www.salutebuongiorno.it/2020/09/cibo-pronto-le-minacce-che-nasconde-la-rapidita/

 Infine un articolo sul nuovo Social Network “Conneggs” sviluppato da una startup romana da un’idea della tedesca Steffi Pohlig, che si pone l’obiettivo di mettere in relazione le coppie che ricorrono a un percorso di procreazione assistita per avere un figlio.

Conneggs il social network sulla fertilità

https://www.salutebuongiorno.it/2020/09/conneggs-il-social-network-sulla-fertilita/

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *