fbpx

Fave di cacao la bevanda energetica per la mattina

Le fave di cacao o bacche di cacao possono essere la base di una buona bevanda energetica adatta alle prime ore del giorno, soprattutto, per chi, nei cambi di stagione, soffre di stanchezza cronica e piccoli dolori muscolari.

Considerate una valida integrazione alla dieta, queste bacche di cacao, definito dagli antichi “cibo degli dei” sono nient’altro che i semi crudi del cacao dal quale si estraggono poi prodotti alimentari come il cacao in polvere.

Le bacche di cacao crudo sono un potente energizzante grazie al suo alto contenuto di potassio, vitamine del gruppo B, magnesio, ferro e potassio.

sponsor salutebuongiorno

Minerali e vitamine, quindi, che rendono le fave di cacao un buon stimolante, adatto, ad esempio, ai cambi di stagione contrastando quella diffusa spossatezza stagionale.

Sostengono il sistema nervoso e antidepressive, sortiscono effetti simili alla caffeina pur contenendone in minime percentuali.

Aiutano la concentrazione e sono un ottimo antiossidante, quindi, valide per un trattamento generale anti age di contrasto al naturale invecchiamento cellulare.

Nel dettaglio, le bacche di cacao contengono polifenoli, flavonoidi, catechine ed epicatechine che favoriscono una buona circolazione sanguigna e offrono quindi un buon sostegno all’attività cardiaca.

Con le fave di cacao o Theobroma cacao, si prepara un buon tè che si può bere sia caldo che freddo.

Si fa bollire l’acqua e si aggiungono le bacche lasciando in infusione 10 minuti.

Si può aromatizzare con stecca di cannella, noce moscata grattugiata.

Se preferite bere il tè di cacao al mattino, allora, si consiglia di aromatizzarlo allo zenzero e addolcirlo con del miele agli agrumi, ottimi per carburare meglio.

Leggi anche: https://www.salutebuongiorno.it/2020/02/succo-di-aloe-vera-il-drink-detox-dalle-proprieta-medicinali/

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *