Deodoranti naturali: fiori e spezie

Deodoranti naturali su base di fiori, spezie ed erbe con packaging bio sono la green frontier del momento.

La differenza sostanziale che intercorre tra deodoranti naturali e quelli classici, è rappresentata dalla riduzione delle quantità, in alcuni casi di azzeramento, dei composti chimici.

E mentre sui Social impazzano tutorial “beauty tips” di esperti e dermatologi, d’altro canto l’industria della cosmesi rilancia il settore dei deodoranti in chiave green anche in vista della maggiore igiene richiesta dalle temperature estive.

eCommerce Farmad

Il benessere ascellare, infatti, può essere compromesso da una sudorazione eccessiva cui è possibile ovviare grazie a una costante depilazione della zona ascellare.

deodoranti naturali

Il sudore, infatti, tende ad accumularsi nella peluria, seppur esigua, causa anche di un effetto parziale del deodorante.

È senz’altro necessaria una buona detersione della zona anche grazie all’impiego di scrubs naturali a base di bicarbonato.

Una volta detersa la zona ascellare allora, si potrà applicare il nostro deodorante, ricordando, per chi soffre di eccessiva sudorazione, di prediligere deodoranti in crema.

La scelta di deodoranti naturali è indicata nei soggetti allergici che, in questo modo riescono in detersione e profumazione ascellare senza incorrere in pruriti e rossore.

La rivista Cosmetic & Toiletries dedica ai deodoranti naturali un articolo, descrivendo la differenza tra attivi antiaspiranti e deodoranti.

Mentre gli attivi antiaspiranti bloccano temporaneamente l’essudazione del sudore dalla ghiandola eccrina, i deodoranti impediscono ai batteri di scomporre i componenti complessi ghiandolari (eccrini e apocrini) e di esalare componenti più volatili, oppure mascherano/mascherano questi odori in modo che siano percepiti come più piacevoli, o per niente.

deodoranti naturali

Non è possibile indicare in maniera generale la scelta da fare tra attivi antiaspiranti e deodoranti.

Tra deodorante o antitraspirante per le ascelle, è bene analizzare le nostre specifiche esigenze.

In caso di iperidrosi – eccessiva sudorazione – si consiglia l’utilizzo di un antitraspirante, stando attenti a preferire i prodotti dermatologicamente testati per la sicurezza del corpo.

Se, invece, abbiamo l’esigenza di nutrire e lasciare le nostre ascelle fresche tutto il giorno, è indicato scegliere un deodorante delicato.

Leggi anche: Allergia ai profumi

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *