Single e felici

Single e felici non sembra essere un assioma molto diffuso nel pensiero comune, e se la maggioranza delle persone pensa alla vita di coppia come più appagante e desiderabile, le statistiche scattano un’istantanea diversa.

La rivista Psychology Today in un articolo riporta lo studio  di due psicologi dell’Università di Toronto, Yoobin Park e Geoff MacDonald, che rilevava come i tassi di matrimonio stiano drasticamente diminuendo in tutto il mondo, e come l’età media del matrimonio stia aumentando.

Ancora, un recente sondaggio ha rilevato che la metà di coloro che attualmente non hanno una relazione non ne cercava nemmeno una, a evidenziare come single e felici possa essere una possibilità esistenziale. 

Dal sondaggio, si evince come, almeno alcuni single trovino la loro vita abbastanza appagante tanto da non sentire il bisogno di un partner a lungo termine con cui condividerla.

“Cosa rende allora una vita da single soddisfacente?”

Perché single e felici? 

single e felici

Park e MacDonald hanno esplorato in uno studio pubblicato di recente sul Journal of Social and Personal Relationships.

Sulle basi di precedenti ricerche che mostravano come le relazioni familiari, le amicizie e una vita sessuale attiva potessero rappresentare  chiavi per una soddisfacente vita da single, lo studio, infatti, evidenziava per i  single e felici,  come queste persone trovassero modi nuovi per soddisfare i loro bisogni relazionali e sessuali attraverso una varietà di persone piuttosto che dipendere da un’anima gemella.

“Ma ciò che ancora non si comprende è la relativa priorità che i single e felici danno a ciascuno di questi e altri ambiti della vita”.

“Per rispondere a questa domanda, Park e MacDonald hanno utilizzato quella che è nota come attività di allocazione del budget. 

Questa procedura è comunemente usata nella scienza delle relazioni per valutare l’importanza relativa che le persone attribuiscono alle varie caratteristiche in un coniuge.

Ad esempio, agli intervistati potrebbe essere assegnato un certo numero di punti da allocare tra diverse categorie, come aspetto, finanze, istruzione e salute mentale. 

Mentre possono dire che tutti questi sono importanti, possiamo vedere l’importanza classificata di questi tratti da quanti punti assegnano a ciascuno”.

single e felici

In altre parole i ricercatori hanno chiesto ai single di assegnare un determinato numero di punti tra otto domini generalmente riconosciuti come importanti per una vita appagante: relazioni familiari, amicizie, tempo libero, salute mentale, salute fisica, romanticismo, sesso e lavoro/istruzione.

Lo studio mostra l’importanza relativa delle relazioni familiari e delle amicizie in una vita da single soddisfacente.

Insomma, la vita da single può essere soddisfacente  e i single felici in questo studio tendono a porre maggiore enfasi sull’occupazione o sul tempo libero, oppure sulla salute fisica e mentale, e la vita da single dà loro il tempo e la libertà necessarie a perseguire questi obiettivi .

Leggi anche: Love bombing: cos’è

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *