fbpx

Hair Detox : Capelli secchi e sfibrati dopo l’estate

Hair Detox il trattamento consigliato per riportare salute e lucentezza a capelli e cuoio capelluto

Sul finire dell’estate è necessario ricorrere ad alcuni rimedi rinforzanti per i nostri capelli che dopo l’esposizione al sole e alla salsedine è possibile che risultino schiariti e sfibrati.

Si consiglia, quindi, un taglio alle punte e qualche trattamento all’olio che li nutra e rigeneri.

C’è un aspetto, però, fondamentale per la cura del capello, spesso trascurato, e che negli ultimi tempi è salito alla ribalta: la pulizia del cuoio capelluto, l’hair detox.

Si tratta di un trattamento consigliato sia d’inverno che d’estate, in quanto rimuove lo smog cittadino dal cuoio e la salsedine o tracce di shampoo o lozioni estive da spiaggia.

L’hair detox consiste in una vera e proprio detossicazione del cuoio che permette al bulbo di respirare e ai capelli di ricrescere con più vigore e lucentezza.

Si tratta di un’azione benefica e anti age che comprende la protezione dei capelli da agenti tossici che ne rovinano forza e volume.

Lo scrub è consigliato sia in salone sia a casa dato che esistono numerosi marchi come Pramasana oppure La Biosthétique Paris che offrono una gamma indicata al trattamento di pulizia della cute.

Nel dettaglio, però, annoveriamo tra i prodotti consigliati la linea Rebalance di Biolage Raw, una miscela appropriata per la detossificazione del capello.

Olio di legno di cedro che aiuta il miglioramento dello stato di salute della cute e l’olio di menta piperita per rinfrescare il cuoio. L’acido salcidico, invece, è indicato per combattere la forfora per la sua proprietà esfoliante e detossinante.

Il periodo migliore per l’hair detox è l’autunno come anche la primavera poiché nei cambi di stagione i capelli risentono maggiormente dei cambiamenti climatici e possono manifestare alcune anomalie quali forfora e eccesso di sebo. Ultimo consiglio: non associare la pulizia del cuoio capelluto alla tinta poiché potrebbe sensibilizzare troppo la pelle e ottenere un effetto opposto sul vigore dei capelli.

Condividi

Lascia un commento :