fbpx

Avocado non solo per crudisti e macrobiotici

L’avocado è un frutto esotico che presenzia particolarmente la dieta vegana, vegetariana, crudista e macrobiotica.

Facilmente digeribile e nutriente, l’avocado gode di un forte potere alcalinizzante che interviene in maniera benefica sulla salute di stomaco e intestino.

Ricco di acido folico e potassio, l’avocado rappresenta un’ottima fonte di vitamine del gruppo B.

Il mito da sfatare sull’avocado è la sua concentrazione di carboidrati, di fatto, l’avocado non è fonte di carboidrati quanto più di grassi.

In particolare, l’avocado contiene acido oleico, un grasso monoinsaturo che favorisce il benessere di cuore, arterie e cervello.

L’apporto, inoltre, di Omega 3, lo rende  un alimento indicato per le diete dimagranti, poiché contrasta il grasso addominale e tra l’altro, sazia e dona energia.

L’avocado è noto nella scienza alimentare soprattutto per le sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie efficaci anche per rallentare il processo di invecchiamento cellulare.

Questo frutto apporta, comunque, all’organismo un certo numero di calorie, non per la presenza di zuccheri, e quindi riesce a dare energia e forza necessaria, per ogni 100 gr di polpa si assumono circa 200 calorie.

Anche la presenza di fibre, 3,3% in peso, e vitamine oltre che sali minerali lo rendono un valido sostegno per il transito intestinale e la digestione.

Il frutto  aumenta i livelli di colesterolo buono HDL e riduce i livelli dei trigliceridi.

Nonostante le benefiche proprietà citate, l’avocado, per gli alti livelli di potassio (circa 450 mg per 100 grammi di polpa) e magnesio è sconsigliato agli ipotesi e per chi non lo tollera a causa di una specifica allergia, mentre è adatto ai celiaci.

Protagonista di insalate e creme può essere abbinato al prosciutto crudo e alle uova così come a mini cake al gusto di cioccolato.

Leggi anche: https://www.salutebuongiorno.it/2020/07/ananas-il-frutto-tropicale-che-drena-e-disinfiamma/

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *