fbpx

Yoga e psicoterapia per sconfiggere l’ansia

Lo yoga associato a una terapia cognitivo comportamentale è un connubio estremamente benefico per lo stato di salute mentale delle persone, in particolare, affievolisce gli stati d’ansia generalizzata nonché i livelli di stress che possono interferire col benessere generale della persona.

Uno studio condotto da Naomi M. Simon, Stefan G. Hofmann,  David Rosenfield, è stato pubblicato sulla rivista Jama Psychiatry  prendeva in esame proprio la relazione che intercorre tra yoga e psicoterapia sullo stato d’ansia alterato di cui soffrivano le persone che hanno partecipato allo studio.

La domanda di fondo, posta dagli autori era: Lo  yoga e la terapia cognitivo comportamentale (CBT) sono più efficaci di una condizione di controllo psicologico e lo yoga non è inferiore alla terapia per il trattamento del disturbo d’ansia generalizzato?

In questo studio clinico randomizzato su 226 adulti con disturbo d’ansia generalizzato, il trattamento di gruppo di 12 settimane con Kundalini yoga o CBT era più efficace della condizione di controllo dell’educazione allo stress.

Ciò significa che il Kundalini yoga può ridurre l’ansia negli adulti con disturbo d’ansia generalizzato seppur rimanga necessario l’intervento psicoterapeutico.

Il   disturbo d’ansia generalizzato  è comune, compromettente se non trattato.

155 i partecipanti finali, di cui le persone che praticavano Kundalini y. hanno rilevato tassi di risposta positiva all’ansia pari al 54,2%.

Lo studio, della durata di 12 settimane, ha valutato il tasso di miglioramento rispetto allo stato d’ansia di cui si soffriva.

In questo studio, lo yoga Kundalini è stato efficace per l’ansia generalizzata ma i risultati confermano la terapia cognitivo comportamentale come trattamento di prima linea.

 

 

 

Condividi

Un pensiero su “Yoga e psicoterapia per sconfiggere l’ansia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *