fbpx

Zucchero Amaro conoscere il Diabete

Zucchero Amaro è una campagna di sensibilizzazione sul Diabete che ha un duplice scopo: da un lato racconta quanto gli italiani conoscano la malattia e allo stesso tempo porta alla luce luoghi comuni e pregiudizi legati al Diabete.

Al sito zucchero amaro, infatti, è possibile, grazie al contributo di professionisti del settore, non solo conoscere la patologia del Diabete ma anche trovare un valido supporto che ci aiuti a districarci nella giungla di bufale e dalla disinformazione scientifica.

Il Diabete di tipo 2 non sempre si palesa in maniera evidente, anzi, così come scrive Zucchero Amaro:L’iperglicemia si manifesta pian piano nel tempo, e all’inizio determina sintomi così lievi da risultare impercettibili.

sanywell

Spesso i primi segni si colgono da un esame del sangue, quando si evidenzia un eccesso di glucosio, di trigliceridi o di acido urico, oppure trovando glucosio direttamente nelle urine”.

Il Diabete di tipo 2 è una patologia molto diffusa, eppure si è ancora disinformati sulla sua realtà scientifica.

Da questa esigenza prettamente informativa nasce la campagna d’informazione che, anche con il supporto di molte interviste, realizza un programma informativo esaustivo sul problema nonché una piccola serie.

La serie si basa proprio sulle interviste effettuate in sette città di tutto il Paese.

Una piccola video- serie in otto puntate, visibile sul sito, che ci mostra la varietà di luoghi comuni e le “leggende metropolitane” che abitano l’informazione sul Diabete.

La campagna aiuta nel veicolare un’informazione corretta non senza ironia grazie anche alla collaborazione dei The Jackal, che su Instagram ci raccontano quali sono le cattive abitudini da evitare per ridurre il rischio di ammalarsi e mira a fornire tutte le conoscenze necessarie per prevenire il diabete, anche in chi è ad alto rischio.

Una dieta adeguata, un po’ di movimento e un’educazione adatta rappresentano pochi ma indispensabili fattori della prima forma di terapia, anche quando la malattia è comparsa.

La campagna Zucchero Amaro intende, altresì, informare in un momento di timore proprio, le persone con diabete, più esposte a rischi di complicanze in caso di contagio da SARS-CoV-2.

Proprio per eludere il mondo delle bufale si è dato il via alla campagna informativa perché la disinformazione non prenda il sopravvento compromettendo la salute delle persone e in particolare, di quelle con Diabete.

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *