fbpx

Cyber sicurezza: il dibattito

La cyber sicurezza è tutto quel che concerne la protezione dei dati sensibili e dei dispositivi elettronici di utilizzo comune dove questi sono registrati.

Si parla anche in Parlamento della cyber sicurezza come priorità dell’agenda programmatica anche in vista della situazione pandemica che ha acuito la fruibilità delle piattaforme online e dei personal computer.

Il lavoro in smart, ancora e la socialità web pongono l’attenzione sulla nostra cybersecurity.

L’Osservatorio Cybersecurity & Data Protection 2021 del Politecnico di Milano, ha divulgato che nel 2020 il 40% delle grandi imprese ha subìto più attacchi informatici rispetto all’anno precedente.

La questione, però, si complica perché, se da un lato la vita online si è intensificata, dall’altro assistiamo a una diminuzione degli investimenti aziendali sulla cyber sicurezza.

Il 19% delle imprese, infatti, ha ridotto gli investimenti sulla cyber sicurezza.

La Commissione Europea ha pubblicato un nuovo pacchetto di misure in materia di cybersecurity.

cyber sicurezza

 L’obiettivo è affrontare la resilienza informatica e fisica delle reti di nuova generazione e delle infrastrutture critiche, al fine di definire una strategia di cooperazione tra tutti i partner e promuovere un cyberspazio globale aperto, stabile, e sicuro.

In quest’ottica, la Commissione ha presentato una proposta legislativa per aggiornare, da un lato, la direttiva NIS-2, che mira a rafforzare il quadro normativo sulla cyber security per raggiungere un più elevato livello comune di sicurezza informatica in tutti gli Stati membri, e, dall’altro, studiare una nuova disposizione sulla resilienza delle entità critiche che coprono una vasta gamma di settori, tra cui TLC, industria, servizi bancari, sanità, sistemi di trasporto e PA, così come riporta in una nota il sito di Cyber Security Italy.

Oggetto della conferenza stampa svoltasi il 12 gennaio organizzata da Coraggio Italia e presente sulla piattaforma della Camera dei Deputati, la cyber sicurezza è all’ordine del giorno come problema politico.

Nature Communication ha pubblicato una ricerca in merito al problema della cyber sicurezza, perché si operi con più chiarezza per comprendere le ragioni delle compromissioni di un computer.

 

Leggi anche: Bulli a 7 anni. In Italia un ragazzo su quattro è vittima di bullismo e cyberbullismo

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *