Tour della Salute parte edizione 2022

Il Tour della Salute riparte l’11 giugno per terminare a novembre.

L’Associazione il Tour della Salute nasce con l’obiettivo di diffondere tra i cittadini l’importanza della prevenzione.

Prevenzione che il Tour della Salute, in viaggio itinerante tra le principali piazze d’Italia (il programma qui) dal 13 giugno al 13 novembre, estende a diversi ambiti della Medicina, in particolare promuove una buona prevenzione delle malattie croniche.

sentobene gocce auricolari

Fine principale dell’Associazione è la promozione dell’educazione sanitaria, di uno stile di vita sano e adeguato, una sana alimentazione e un’adeguata attività fisica, sia in età pediatrica che in età adulta.

Tour della Salute

La campagna del Tour della Salute, divulga, altresì l’importanza dell’aderenza alla terapia,

tutte attività proposte ai cittadini attraverso eventi ed incontri scientifico- divulgativi, sul territorio nazionale.

Il Tour della Salute si svolge usufruendo di un apposito spazio adibito in cui prendono vita le iniziative previste, che comprendono momenti di formazione ma anche attività sportive.

Un’iniziativa necessaria in vista anche la riduzione registrata delle attività terapeutiche e diagnostiche di importanti patologie croniche.

La pandemia di Covid- 19 ha provocato, infatti, un forte arresto dell’attività preventiva con ritardi di diagnosi e una generale incertezza.

La ripartenza del Tour della Salute rappresenta, allora, un momento di nuova aggregazione e all’insegna della socialità.

In ogni piazza sarà presente la postazione di un Truck Hospitality, provvisto di 5 ambulatori, dove sarà possibile eseguire test di autodiagnosi e screening, come la misurazione della glicemia, della pressione arteriosa e dell’udito.

Tour della Salute

Diabete, salute cardiovascolare al centro delle attività previste, grazie al contributo della Sid (Società Italiana di Diabetologia) e della Siprec (Società Italiana per la Prevenzione di Malattie Cardiovascolari).

Nel dettaglio, cardiologi e diabetologi saranno in piazza, presenti nelle strutture allestite dal Tour della Salute, per consultazioni e consigli sulla gestione delle patologie e per avviare con le persone un discorso di prevenzione delle malattie cardio – metaboliche.

Per la prima volta, l’edizione 2022 prevede l’apertura di uno sportello psicologico, perché si possa far fronte all’impennata di disagio psicologico e disturbi segnalati nelle fasi pandemica e post-pandemica.

 

Leggi anche: Salmonella: guida alla prevenzione

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *