Fattori alimentari che influenzano la fertilità

Esistono diversi fattori alimentari che influenzano la fertilità, e se l’alimentazione da sola certo non può garantire una gravidanza, è pur vero che apportare dei cambiamenti allo stile di vita, tra cui la dieta alimentare, può aumentare le possibilità di rimanere incinta.

I fattori alimentari che influenzano la fertilità riguardano in egual misura le donne così come gli uomini.

I fattori alimentari che influenzano la fertilità hanno la stessa rilevanza di stress o esercizio fisico, hanno cioè, un ruolo significativo ma non determinante.

Non è un caso che, così come scrive sulla rivista Live Science la nutrizionista Theresa Gentile “L’obesità influisce negativamente anche sulla fertilità femminile”.

Una dieta malsana, un concetto valido per entrambi i sessi, influisce sulla qualità degli spermatozoi maschili e sui livelli di fertilità femminili.

Una dieta equilibrata e ricca di nutrienti può aumentare le possibilità di rimanere incinta.

fattori alimentari che influenzano la fertilità

I fattori alimentari che influenzano la gravidanza si individuano in un certo equilibrio delle componenti della nostra dieta, una sorta di armonia tra le parti che potrebbe favorire il concepimento.

Sicuramente frutta e verdura, così come riporta uno studio pubblicato su Human Reproduction, favoriscono lo stato di gravidanza.

Lo studio rilevava come un basso consumo di verdure e frutta si collegasse a un aumento dei tempi di concepimento.

E se i grassi godono di una cattiva reputazione, ecco che alcuni tipi di grassi si rivelano benefici in una dieta sana, cioè equilibrata.

Bene avocado, olio d’oliva, noci e semi. 

fattori alimentari che influenzano la fertilità

“Gli acidi grassi monoinsaturi e gli acidi grassi omega-3 possono avere un effetto benefico sulla crescita e sulla maturazione delle uova e ridurre il rischio di non ovulazione”, afferma Gentile.

Tra i fattori alimentari che influenzano la fertilità hanno un posto di rilievo i cereali integrali.

I cereali integrali non solo sono associati a una migliore salute del cuore, ma possono anche aumentare le tue possibilità di concepimento.

“Studi rilevano che le donne hanno sperimentato un minor rischio di infertilità se consumavano quantità elevate di cereali integrali, oli monoinsaturi o polinsaturi, verdure, frutta e pesce”, afferma Gentile.

fattori alimentari che influenzano la fertilità

Una recensione del 2019 pubblicata su Current Pharmaceutical Biotechnology ha scoperto che mangiare un’alta percentuale di proteine ​​vegetali rispetto a quelle animali favorisce la fertilità sia negli uomini che nelle donne.

Ancora scrive Live Science: “Se vuoi concepire, riduci al minimo l’assunzione di alimenti trasformati. 

Questi sono spesso ricchi di calorie e poveri di nutrienti.

Fai attenzione alle carni lavorate, alle bevande zuccherate e ai carboidrati raffinati”.

Attenzione al consumo di alcol, tra i fattori alimentari che influenzano la fertilità.

L’alcol, nel dettaglio,  è legato alla ridotta fertilità, sebbene vi sia incertezza su quale livello aumenti il ​​rischio, secondo una revisione del 2013 pubblicata su Reproductive Biology and Endocrinology.

“Ci sono prove che il consumo di alcol, in particolare il consumo eccessivo di alcol, è correlato a una ridotta fertilità e a un rischio più elevato di sviluppare disturbi mestruali“.

Leggi anche: Modelli dietetici per prevenire SGA

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *