Vivere Meglio

Quali sono le città dove si dorme meglio: la classifica

Quali sono le città dove si dorme meglio può sembrare una curiosità, ma sappiamo bene che un buon sonno ristoratore aiuta il generale benessere dell’organismo e influisce sull’umore.

Quali sono le città dove si dorme meglio diventa, allora, una piccola classifica redatta da Sleep Foundation, circoscritta negli Usa, mentre ad analizzare globalmente quali sono le città dove si dorme meglio, è una ricerca di qualche anno fa di Lenstore.

Alla domanda, quindi, quali sono le città dove si dorme meglio negli Usa, Sleep Foundation risponde analizzando la capacità globale di una città di rispondere a specifici bisogni necessari a un buon riposo notturno.

salutebuongiorno canale youtube

La città Usa che raggiunge il punteggio più elevato è Seattle, seguita da San Francisco, a fare la differenza è la presenza di una natura rigogliosa e un’aria pulita.

quali sono le città dove si dorme meglio

Una valutazione eccellente della qualità del sonno di Seattle che si abbina a un punteggio di russamento positivo.

Il 92% dei residenti di Seattle ha un’assicurazione sanitaria e solo il 7% è a rischio di diabete.

Inoltre, l’87% della popolazione riferisce di avere tempo libero, che è la percentuale pro capite più alta nelle prime 10 città.

Il sonno è collegato alla salute mentale ed emotiva e i problemi con il sonno sono stati collegati a depressione, ansia, disturbo bipolare e altre condizioni.

quali sono le città dove si dorme meglio

Nella classifica, invece, globale su quali sono le città dove si dorme meglio, svetta Canberra – Australia, per ragioni affini alla classifica americana, ottima qualità dell’aria e la presenza di una Natura generosa.

E se in Europa a svettare la classifica di quali sono le città dove si dorme meglio, sono i Paesi scandinavi con Copenaghen in testa, il pregio maggiore di questi Paesi risulta anche un’ottima organizzazione sociale.

Gli scandinavi, in altre parole, sono i più felici d’Europa perché lavorano bene, possono ben conciliare vita privata e lavoro e vivono in un ambiente sano.

Fanno molta attività sportiva e dormono anche bene.

Le città dal profilo peggiore in materia di sonno sono Mosca e New York, mentre in Italia Roma si guadagna la maglia nera del sonno.

Leggi anche: L’arte della felicità

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *