MedicinaSocietà e Cultura

La crisi delle teenager. Bonjour tristesse

La crisi delle teenager è una condizione che necessita di un’attenzione adeguata e del costante monitoraggio di un disagio che compromette il benessere delle giovani donne.

E se sperimentare emozioni come tristezza e malinconia in un’età acerba come l’adolescenza, così come accade nel romanzo di Sagan “Bonjour Tristesse”, può destabilizzare e determinare la crisi delle teenager, c’è da ricordare che sempre più giovani donne si ammalano di depressione.

I dati sulla crisi delle teenager, che preoccupano la comunità scientifica, giungono da un monitoraggio pubblicato dalla rivista Jama Network che ha preso in esame il primo biennio post pandemico, con evidenze tali da far dire agli scienziati: “non c’è mai stato un momento in cui le ragazze adolescenti hanno riportato più tristezza, disperazione e tentativi di suicidio”.

sentobene gocce auricolari

dati mostrano che la salute mentale è peggiorata per tutti gli adolescenti, ma soprattutto per le ragazze mostrando una profonda crisi delle teenager.

Secondo i risultati dell’indagine, che includeva i dati di oltre 17.000 studenti in 152 scuole pubbliche e private, il 57% delle ragazze adolescenti ha riferito di essersi sentita costantemente triste o senza speranza nell’ultimo anno.

Un aumento di quasi il 60% rispetto al 36% del 2011.

crisi delle teenager

Il 29% dei ragazzi adolescenti raccontava di sentirsi in questo modo nel 2021, con un aumento rispetto al 21% nel 2011.

Cresce, quindi, la condizione di crisi delle teenager, dato che durante questo periodo di 10 anni, risulta in preoccupante aumento che causa nel 60% delle ragazze adolescenti lo sviluppo di un pensiero sucida.  

Nel 2021, il 30% delle ragazze ha avuto questi pensieri rispetto al 14% dei ragazzi, con un aumento rispettivamente del 19% e del 13% nel 2011.

E il 13% delle ragazze ha riferito di aver avuto un tentativo di suicidio nel 2021 contro il 7% dei ragazzi.

“La disparità nella salute mentale tra ragazzi e ragazze non è nuova, ma il grande e rapido aumento della cattiva salute mentale tra le ragazze nell’ultimo decennio rispetto ai ragazzi è particolarmente allarmante”, ha affermato Kathleen Ethier, PhD, che dirige la Divisione, da prima della pandemia di COVID-19.

Gli esperti già nel periodo pandemico lanciarono l’allarme: i giovani statunitensi stavano vivendo una crisi di salute mentale, in particolare legata all’ansia e alla depressione.

“La pandemia di COVID-19 ha rafforzato le crepe che erano già presenti nella mancanza di cure psichiatriche e nelle capacità di coping disadattive dei nostri giovani dichiara Richards.

E sebbene gli ultimi dati evidenzino la fragile salute mentale e la crisi delle teenager anche i ragazzi non se la passano particolarmente bene. 

crisi delle teenager

Il sondaggio ha misurato la depressione chiedendo agli adolescenti di riferire emozioni di tristezza, che è spesso il modo in cui i ragazzi esprimono la depressione, secondo Martha Fairbanks Perry, MD, capo sezione di medicina per adolescenti e professore di pediatria presso la University of North Carolina School of Medicine.

“L’indagine, tuttavia, potrebbe non rilevare con precisione i tassi di depressione nei ragazzi, i cui sintomi tendono maggiormente verso una maggiore irritabilità, rabbia o aggressività”.

“Ma anche se il divario tra i tassi di depressione delle ragazze e dei ragazzi non è così ampio come mostra il sondaggio”, ha detto Perry, “il divario si è ampliato, il che significa che la salute mentale delle ragazze adolescenti è peggiorata”.

Leggi anche: Tired eyes: il nuovo effetto stanchezza del make up

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *