Vivere Meglio

Scuola come iniziare sereni e senza stress

È tempo di tornare tra i banchi di scuola come iniziare sereni e senza stress è forse il primo pensiero di genitori, piccoli alunni e studenti più grandi.

La Società italiana di pediatria preventiva e sociale (Sipps) ha stilato un decalogo per aiutare gli alunni e i loro genitori a capire come affrontare i primi giorni di scuola come iniziare sereni e senza stress.

“Il rientro a scuola- spiega Giuseppe Di Mauro, presidente Sipps – non deve essere vissuto come un momento di angoscia per gli studenti e per i loro genitori.

sponsor salutebuongiorno

Se ci si prepara in anticipo, la reazione di grandi e piccoli ai cambiamenti sarà semplice e priva di stress”.

Organizzazione, dunque, è la parola d’ordine: preparare i vestiti la sera prima permette di risparmiare molto tempo al mattino, dormire un po’ di più e fare una ricca colazione in vista della giornata di studio.

La sveglia deve suonare ad un orario che consente di fare le cose con i tempi giusti. È necessario inoltre, andare a letto prima la sera, già durante gli ultimi giorni di riposo che precedono l’inizio della scuola, evitando l’uso di tablet, videogiochi o Tv per avere ore di sonno sufficienti a far riposare l’organismo.

scuola come iniziare sereni e senza stres

Anche l’alimentazione è molto importante: è bene riprendere le buone abitudini consumando cinque pasti al giorno (colazione, spuntino di metà mattino, pranzo, merenda e cena) seguendo i principi della dieta mediterranea.

Per la questione compiti, gli specialisti invitano i genitori ad aiutare i propri figli nello svolgimento dei compiti ma non a farli al posto loro. Molto utile, inoltre, stabilire un orario di studio fin dalla prima settimana di scuola e promuovere il momento dei compiti come un’occasione di crescita educativa e non una punizione.

Altra regola importante per i pediatri è adottare uno stile di vita sano, che promuove la scelta di camminare e parlare durante il tragitto verso la scuola rispetto a quella di accompagnare i propri figli in macchina fin sotto i gradini dell’istituto.

Gli specialisti consigliano inoltre, di non trasmettere ansie al bambino dovute all’organizzazione degli impegni nella ripresa della vita quotidiana, di non criticare la scuola o gli insegnanti e di non lamentarsi per le molteplici spese da affrontare per libri e materiale didattico, che va acquistato per tempo.

scuola come iniziare sereni e senza stres

Prepararsi in anticipo all’acquisto di tutto il necessario per l’anno scolastico, infatti, eviterà stress agli studenti e permetterà ai genitori di effettuare cambi o resi in tempo utile. È bene coinvolgere inoltre, i bambini nella scelta di quaderni, libri, zaini, penne e astuccio.

Per i bambini che vanno a scuola per la prima volta, per capire come funziona la scuola e come iniziare sereni e senza stress è importante familiarizzare con l’ambiente: è di grande aiuto, infatti, accompagnarli nella nuova scuola qualche giorno prima che inizino le lezioni, identificare la loro classe e la sezione.

Per i più piccoli è altrettanto rassicurante vedere i propri genitori interagire in maniera positiva con gli insegnanti.

Per gli studenti più grandi, invece, è importante riprendere i contatti con i compagni di classe per ricollegarsi in modo piacevole alla prossima routine delle lezioni.

Secondo i pediatri infine, è importante pensare all’iscrizione a corsi di sport o di giochi strutturati per l’anno a venire in base alle attitudini del bambino. Praticare sport genera un rilascio di endorfine che aiutano a migliorare l’umore e la concentrazione.

Nunzia Farro

Leggi anche: Lego Braille Bricks: imparare giocando

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *