Frutta secca e fertilità maschile

Oggi parliamo di frutta secca.

Voi consumate quotidianamente questo alimento?

La frutta secca deve essere sempre inserita, seppur moderatamente a causa del suo elevato potere calorico, in un piano alimentare sano. Essa infatti è un alimento ad alto valore nutrizionale in quanto contiene:

salutebuongiorno canale youtube

VITAMINE: in particolare, il contenuto in vitamina E (tocoferoli) è molto elevato. Questa ha la capacità di contrastare i radicali liberi e per tale motivo conferisce all’alimento un forte potere antiossidante;
SALI MINERALI: tra cui ferro, zinco, fosforo, calcio e selenio;
PROTEINE: in particolare apporta una buona quantità di proteine vegetali;
FIBRE: infatti il loro consumo aiuta la digestione e il transito intestinale.
LIPIDI: una percentuale molto alta è costituita da acidi grassi polinsaturi;
COMPOSTI BIOATTIVI: tra questi, in maggiori quantità sono i fitosteroli (come sitosterolo, campesterolo e stigmasterolo), i quali aiutano a mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo cattivo (HDL) tenendo alto quello buono (HDL)
Per le sue elevate qualità nutrizionali quindi consiglio spesso di assumere almeno 20-30 g di frutta secca al giorno. Inoltre, recenti studi hanno evidenziato che questo alimento è molto utile anche contro l’infertilità maschile.

Infatti un consumo quotidiano di frutta secca negli uomini aiuta ad aumentare il numero degli spermatozoi quasi del 20% e ne migliora anche la qualità . In particolare le mandorle hanno un alto contenuto di zinco che è un prezioso alleato per la fertilità e la riproduzione. Ovviamente però questi risultati non sono definitivi per tutta la popolazione, infatti bisogna valutare sempre l’individuo e le abitudini stesse dell’individuo.

In conclusione però sconsiglio l’assunzione di frutta secca a chi soffre di patologie quali:

Morbo di Crohn, a causa della grande quantità di fibre contenute
Gastrite, reflusso gastro esofageo ed ernia iatale
Colite
Problemi renali, come calcolosi renale

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *