Bellezza

Effetti della curcuma sulla pelle

I più noti effetti della curcuma sulla pelle del viso, sono probabilmente quelli sebo regolatori.

Se in linea generale possiamo affermare che gli effetti della curcuma sulla pelle del viso sono, quindi, potenzialmente anti-infiammatori e, di conseguenza, illuminanti, è importante ricordare come la curcuma agisce anche sulla microcircolazione locale e, quindi, annoveriamo tra gli effetti della curcuma sulla pelle quelli anti – invecchiamento.

Anti-infiammatoria e anti-age sono i due fondamenti riconosciuti alle potenzialità benefiche della curcuma sulla pelle del viso, cui, però, ruotano attorno molteplici altri benefici collegati.

Idratante e rivitalizzante, la curcuma come additivo di una buona crema viso, si consiglia a chi ha, quindi, bisogno di rimodulare la densità epidermica, grazie appunto al suo potenziale sebo regolatore ma anche fortemente idratante.

La rivista Cosmetics altresì, caratterizza i benefici della curcuma sulla pelle del viso, come foto protettori, indicando questa spezia come eletta per adottare la giusta protezione dai raggi ultravioletti.

Ricordiamo che l’esposizione ai raggi ultravioletti B (UVB) è uno dei principali fattori estrinseci che causano il foto-invecchiamento cutaneo.

effetti della curcuma sulla pelle

Stimola le risposte infiammatorie e arresta il ciclo cellulare.

La Curcuma aromatica e la Curcuma comosa,  le piante erbacee della famiglia delle Zingiberaceae, sono comunemente usate nelle medicine femminili tradizionali tailandesi.

La ricerca divulgata da Cosmetics ha studiato il potenziale degli estratti delle due specie di curcuma e dei loro composti isolati per attenuare l’invecchiamento” indotto da UVB e l’arresto del ciclo cellulare nei cheratinociti HaCaT”.

I rizomi di curcuma sono comunemente usati nelle medicine tradizionali orientali a scopo tonico, carminativo, ed esternamente in combinazione con astringenti, amari, aromatici per trattare lividi, eruzioni cutanee e infezioni, e per migliorare la carnagione, favorendo la circolazione sanguigna per eliminare la stasi sanguigna. 

Ecco allora che gli effetti della curcuma sulla pelle si arricchiscono di elementi che ne confermano la buona azione ringiovanente e protettiva dal sole, dai segni del tempo, da piccole smagliature e imperfezioni.

Leggi anche: Olio di prugna. Dalla botanica i segreti della bellezza del viso

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *