fbpx

Acqua limone e bicarbonato

Acqua limone e bicarbonato vanta una nota storia popolare.

Questa bevanda, infatti, è consigliata, tra i rimedi fai da te, per digerire dopo un pasto ampio e robusto.

I benefici del bere acqua  limone e bicarbonato sono numerosi, ciononostante, non andrebbe bevuta quotidianamente ma lasciata a occasioni che ne richiedono l’azione digestiva.

Ciò detto, secondo studi recenti, possiamo comunque affermare che il bicarbonato di sodio riduce gli acidi che causano l’infiammazione dello stomaco e dell’esofago.

In più, la sua combinazione con il succo di limone può aiutare a contrastare la formazione d’aria nell’intestino e a combattere il reflusso gastroesofageo, con tutti i disturbi a esso collegati.

Acqua limone e bicarbonato

Tra i benefici riconosciuti del bere acqua  limone e bicarbonato, ci sono quelli relativi al controllo del peso.

All’interno di un regime alimentare corretto, bere acqua   limone e bicarbonato può aiutare a dimagrire.

Ciò perché la bevanda, eliminando le tossine e gli elementi che più facilmente possono infiammare l’organismo, può contribuire a ridurre la ritenzione idrica e il gonfiore intestinale.

I grassi in eccesso bruceranno meglio e il metabolismo ne potrà trarre giovamento, contribuendo ad una perdita di peso più semplice.

Gli esperti ci dicono che un cucchiaio di bicarbonato di sodio sciolto in acqua calda con aggiunta del succo di mezzo limone aiuta i muscoli ad usare una quantità superiore di grassi mentre si cammina o si fa attività fisica.

Il bicarbonato di sodio aiuta, inoltre, il transito intestinale.

Acqua limone e bicarbonato

Quest’elemento, infatti, aiuta l’intestino a non trattenere a lungo quelle sostanze responsabili dell’accumulo di peso indesiderato.

La preparazione della bevanda a base di acqua limone e bicarbonato è semplice.

Bisognerebbe prediligere acqua minerale e appena calda, per poi aggiungervi un cucchiaio di bicarbonato e un po’ di succo di limone.

Per beneficiare dei suoi effetti salutistici, andrebbe bevuta a digiuno per evitare che provochi leggera nausea o problemi intestinali.

Sconsigliata a chi soffre di ulcera, chi è in stato di gravidanza e soggetti con problemi di pressione alta.

 

Leggi anche: I mille usi del limone

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *